/ Attualità

Attualità | 12 febbraio 2024, 19:57

Visita “Ad Limina” dei vescovi liguri, Borghetti incontra papa Francesco

Udienza privata in Vaticano durante la visita programmata per sette diocesi regionali

Visita “Ad Limina” dei vescovi liguri, Borghetti incontra papa Francesco

I vescovi liguri sono stati ricevuti in udienza privata dal papa durante la loro visita “Ad Limina” che lì impegnerà per tutta questa settimana. 

L’incontro con Francesco è durato un’ora e mezza e ha permesso ai Vescovi di confrontarsi con il Pontefice su molti temi della vita. La visita, la prima dal 2013, è un evento importante per le sette diocesi della regione ecclesiastica ligure (Genova, Albenga-Imperia, Chiavari, La Spezia-Sarzana-Brugnato, Savona-Noli, Tortona, Ventimiglia-San Remo).

All’aspetto spirituale – il nome indica il pellegrinaggio alle tombe degli apostoli Pietro e Paolo (“ad limina Apostolorum”) – si unisce l’incontro con il papa, per un esercizio di comunione e di scambio di notizie.

La visita, alla quale ha partecipato anche il vescovo della diocesi di Albenga e Imperia Guglielmo Borghetti, prevede molti altri momenti, con un calendario intenso, e si tratta di un vero e proprio pellegrinaggio.

E’ così prevista la celebrazione dell’Eucaristia in tutte le quattro basiliche papali di San Pietro, San Paolo fuori le mura, Santa Maria Maggiore e San Giovanni in Laterano, mentre mercoledì, inizio della Quaresima, ci sarà la Messa con il rito delle ceneri nella basilica di Santa Sabina all’Aventino.

Sono poi previsti colloqui diretti con il papa e presso i dicasteri della Curia romana: l’incontro con ogni dicastero (ne sono previsti tredici) dura mediamente tra l’ora e l’ora e mezzo. Alla visita partecipano tutti i vescovi della regione ecclesiastica ligure, ospiti per l’occasione della “Residenza Santa Marta”.

L’evento è stato preceduto nei mesi scorsi da una laboriosa preparazione: ogni diocesi ha preparato un corposo dossier con le risposte ai ventitrè quesiti del questionario allestito dalla Santa Sede, illustrando – con uno sguardo a 360 gradi – la situazione sociale e della comunità cristiana, la vita di fede e dei sacramenti, l’attività pastorale, quella degli uffici amministrativi e così via.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium