/ Politica

Politica | 27 novembre 2023, 23:30

Il consiglio comunale di Imperia vota l'aumento del capitale sociale di RT

"Una pratica legata al percorso di risanamento intrapreso dalla società", spiega l'assessora Gatti

Il consiglio comunale di Imperia vota l'aumento del capitale sociale di RT

Punto all'ordine del giorno l'aumento del capitale sociale della società Riviera Trasporti, votato all'unanimità.

La pratica è stata presentata dall'assessora Monica Gatti: "È una pratica legata al percorso di risanamento intrapreso dalla società, per la quale il 20 luglio il tribunale di Imperia ha omologato il concordato preventivo.

Dall’assemblea straordinaria dei soci che si è tenuta il 3 luglio con all’ordine del giorno la ricapitolazione della società, si è deliberato di procedere alla copertura delle perdite esistenti tramite l’utilizzo delle riserve disponibili e l’azzeramento del capitale sociale.

La ricostituzione del capitale sociale di RT conferirebbe una più opportuna solidità patrimoniale. In quella sede si è stabilito di realizzarla attraverso due modalità. La prima riguarda il conferimento in natura da parte del socio Provincia di Imperia del compendio immobiliare ex colonie di Nava. La seconda modalità effettuata in denaro da parte degli altri soci.

Il Comune detiene una piccola partecipazione pari allo 0,019 per cento del capitale sociale, l’esercizio del diritto di opzione comporterebbe un esborso di 1283 euro.

Un atto importante che ci permetterebbe di mantenere la qualifica di socio, se il Comune di Imperia non dovesse aderire a tale aumento uscirebbe fuori dalla compagine sociale, nel caso in cui volessimo acquisire una nuova quota la trafila sarebbe più lunga e complessa.

L’amministrazione crede nel servizio pubblico locale e sa quanto RT sia importante all’interno del comparto trasporti. Ricordiamo inoltre che Imperia è capoluogo di Provincia la presenza di RT è significativa per il trasporto pubblico nel nostro territorio.

L‘affidamento in house del servizio ci permetterebbe di affidare direttamente dei servizi aggiuntivi di trasporto a beneficio di tutta la comunità. Vogliamo quindi mantenere la quota in RT e far parte della sua governance, in base al peso che riteniamo necessario. Nel caso non fosse sottoscritto tutto il capitale sociale, le parti degli attuali soci  (Provincia di Imperia, un privato e dei Comuni), ci sarà un successivo aumento di capitale offerto a tutti i Comuni della nostra provincia.

L’auspicio è che ci sia un’azione congiunta dei 66 comuni per allargare la partecipazione alla società".

Sara Balestra

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium