/ Politica

Politica | 28 settembre 2023, 09:32

Consiglio Comunale a Imperia, le parole del sindaco Scajola in ricordo di Giorgio Napolitano

"Ricordarlo è un dovere per chi si riconosce nelle istituzioni"

Consiglio Comunale a Imperia, le parole del sindaco Scajola in ricordo di Giorgio Napolitano

In apertura del consiglio comunale il sindaco Claudio Scajola ha ricordato Giorgio Napolitano, l’ex presidente della repubblica morto lo scorso 22 settembre: “Il ricordo che più mi ha colpito è quando portammo in parlamento il nuovo piano energetico dove avevamo previsto al suo interno il ritorno all’energia nucleare di nuova generazione. In quell’occasione mi disse ‘Scajola, il tema dell’energia è da toccare con delicatezza, non dimentichi quello che patì Felice Ippolito.

Ippolito era il presidente del comitato nazionale per l’energia nucleare e amico fin da giovane di Giorgio Napolitano. È stato oggetto di un caso giudiziario lunghissimo, Ippolito patì le più difficili conseguenze di un procedimento giudiziario sbagliato.

Non posso non ricordare, che Ippolito ne uscì con la grazia conscesagli dal presidente della repubblica Saragat. Credo che alcune posizioni che ho letto su Napolitano, favorevole all’invasione dell’Unione Sovietica nel ‘56 non tengono presente dell’evoluzione che ogni persona ha nella sua vita. Giorgio era tra i più convinti europeisti, grande sostenitore dell’alleanza atlantica.

Ricordalo è un dovere per chi si riconosce nelle istituzioni".

Sara Balestra

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium