/ Politica

Politica | 27 settembre 2023, 18:00

Turismo: bandi per fondi ministeriali per le manifestazioni, ad Imperia 100mila euro per il centenario

Chiuderà invece il prossimo 30 settembre il bando per le risorse di parte capitale del Funt, pari a 2,12 milioni di euro

Turismo: bandi per fondi ministeriali per le manifestazioni, ad Imperia 100mila euro per il centenario

La Regione ha pubblicato la graduatoria provvisoria del bando a valere sulle risorse del Fondo Unico Nazionale Turismo (Funt) del Ministero del Turismo per la parte corrente.

Si tratta di risorse del Funt di parte corrente, pari a 1,5 milioni di euro, che saranno dirette alla realizzazione di eventi, da svolgersi nei prossimi mesi, in particolare durante il periodo natalizio. Le manifestazioni potranno essere di carattere sportivo, culturale e religioso con ampia valenza turistica e coerenti con la strategia nazionale di sviluppo del turismo sostenibile in tutte le sue forme.

L'obiettivo è ottimizzare l'attrattività e la promozione sul territorio, nonché sostenere gli operatori del settore rilanciando le attività dei comparti turistici. L'intervento del Fondo di parte corrente avviene nella forma del contributo diretto in cofinanziamento (pari e non oltre il 50% del costo dell'intervento) ovvero quale quota di partecipazione in iniziative di partenariato pubblico-privato, fino a un cofinanziamento massimo di 100 mila euro. La graduatoria verrà ora proposta al Ministero del Turismo per la decisione finale sull’ammissione al finanziamento.

Per la provincia di Imperia, in graduatoria troviamo: Imperia con ‘La stagione del centenario’ per 100mila euro, Dolceacqua con ‘Terre del Rossese’ per 50mila, Chiusavecchia con ‘Un Natale da fiaba in Valle Impero’ per 12.750, Riva Ligure con ‘Riva4Future’ per 36.600, Taggia con ‘I colori e le note di dicembre’ per 50.250, Santo Stefano al Mare con ‘Accendiamo il Natale’ per 13,290, Bordighera, con ‘Luci e colori del Natale per 50mila euro, Sanremo con il ‘Premio Tenco’ per 67.400 euro.

“Siamo convinti che il Ministero del Turismo nel più breve tempo possibile possa approvare la graduatoria per poter poi dare seguito al finanziamento. Ci compiaciamo del fatto che la maggioranza dei progetti pervenuti sia stata realizzata da più Comuni assieme, nello spirito di collaborazione che auspicavamo fin dall'inizio dell'uscita dei bandi”, ha dichiarato l'assessore regionale al Turismo Augusto Sartori.

Chiuderà invece il prossimo 30 settembre il bando per le risorse di parte capitale del Funt, pari a 2,12 milioni di euro, diretto a interventi infrastrutturali che dovranno essere finalizzati a promuovere l'accessibilità dei luoghi di interesse turistico, nell’ottica della realizzazione di un turismo sostenibile sotto il profilo sociale, oltre che economico e ambientale.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium