/ Attualità

Attualità | 29 novembre 2022, 13:03

Imperia, recupero della corte interna dell’ex Salso: c’è il via libera della Conferenza dei servizi

Destinata a ospitare eventi culturali, mostre e manifestazioni. Prescrizioni da parte della Soprintendenza per quanto riguarda intonaci, tinteggiature, infissi

Imperia, recupero della corte interna dell’ex Salso: c’è il via libera della Conferenza dei servizi

Recupero dell’ex Salso, c’è il via libera della Conferenza dei servizi. In particolare, il parere  decisorio riguardava la trasformazione a fini museali e per eventi culturali, mostre e manifestazioni della corte interna .

Prescrizioni sono state imposte  , come spesso avviene in questi casi, dalla Soprintendenza archeologica, delle Belle arti e del paesaggio, per quanto riguarda, in particolare, intonaci, tipologia di infissi, colori, tinteggiature.

La definizione del colore per le superfici murarie, gli elementi in ferro e in legno che saranno conservati e restaurati dovrà provenire -scrive la Soprintendenza - da accurate indagini stratigrafiche e analisi chimiche volte a stabilire la materia e la composizione del colore originario e degli strati successivi”.

“Il serramento da inserire in corrispondenza dell’uscita ripristinata su via Scarincio dovrà avere le stesse caratteristiche tipologiche, materiche e di finitura di quelli già realizzate in analoghi interventi eseguiti a piano terra dell’edificio. L’inferriata esistente dovrà essere conservata in opera fino alla cornice superiore della portafinestra.  Il pavimento oggetto di consolidamento e ripristino ove necessario dovrà mantenere una finitura opaca”.

Parere favorevole anche da parte dei vigili del fuoco, secondo i quali, però, i “locali non utilizzati e comunicanti con il Museo Navale e le aree ex Salso dovranno restare sgomberi”. 

A settembre il comune, in vista, appunto, della Trasformazione dell’ex Salso a fini museali e per eventi culturali, mostre e manifestazioni aveva  pubblicato la manifestazione di interesse al fine di poter procedere all'affidamento dei lavori mediante procedura negoziata senza bando sul portale del Comune.  I lavori ammontano a 360mila euro.

Diego David

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium