/ Politica

Politica | 03 aprile 2023, 19:30

Imperia verso le elezioni, Strescino tenta la scalata in consiglio e sfida Scajola

Dopo il mandato record del 2009 e quello del 2013 sarà capolista di Fratelli d'Italia. L'ufficialità oggi a Genova alla presenza dell'europarlamentare Carlo Fidanza

Imperia verso le elezioni, Strescino tenta la scalata in consiglio e sfida Scajola

È stato sindaco dal 2009 al 2012, eletto con una percentuale 'bulgara' del 61,5 per cento.

Paolo Strescino risultando il primo cittadino che al primo turno ha ottenuto il maggior numero di consensi e, dopo la parentesi tra il 2013 e il 2015 a fianco di Carlo Capacci, prima come presidente del consiglio comunale  poi assessore, riprova a tornare in consiglio comunale: sarà il capolista di Fratelli d'Italia a sostegno del candidato alla carica dio sindaco Luciano Zarbano.  

"Fratelli d’Italia -dice Strescino che domani sarà ospite del Caffè Forte -  è il più grande partito italiano e ci mette la faccia. Questa è serietà e rispetto degli elettori. Voglio ringraziare gli onorevoli Carlo Fidanza e Matteo Rosso, commissario regionale e il senatore Gianni Berrino oltre a tutto il partito, per l'opportunità e la fiducia dei miei confronti". 

L'ufficialità  della candidatura  di Paolo Strescino è avvenuta in un vertice del partito della premier Giorgia Meloni che si è tenuto oggi a Genova  alla presenza del capodelegazione di Fratelli d'Italia al Parlamento europeo Carlo Fidanza, del senatore Gianni Berrino dello stesso Zarbano accompagnato dal portavoce imperiese di Fdi Giossi Massa.

Diego David

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium