/ Attualità

Attualità | 10 luglio 2024, 15:00

Cultura del mare, le attività della guardia costiera per sensibilizzare i giovani alunni imperiesi

Oltre mille studenti hanno partecipato alle iniziative durante lo scorso anno scolastico

Cultura del mare, le attività della guardia costiera per sensibilizzare i giovani alunni imperiesi

Con la fine delle scuole si conclude anche un anno ricco di incontri per la capitaneria di porto e la guardia costiera di Imperia che hanno divulgato la cultura del mare nelle scuole dell'infanzia, in quelle primarie e secondarie di primo grado. 

Gli incontri si sono inseriti nella campagna di sensibilizzazione e diffusione della cultura del mare, nonché di educazione civica al rispetto dell'ambiente marino e delle sue risorse. Protagonisti assoluti di questa attività sono stati gli studenti che, già da piccoli, hanno avuto l’opportunità di acquisire le prime competenze, fondamentali per conoscere l’importanza del nostro mare e dell’impatto che le nostre azioni hanno su di esso, così da poterlo preservare nel futuro.

Gli oltre mille alunni coinvolti nelle iniziative hanno avuto l'opportunità scoprire i compiti della guardia costiera, attraverso filmati e fotografie, ma anche vedendo di persona i mezzi navali in dotazione e gli uffici operativi dove vengono coordinati i soccorsi in mare tramite il numero di emergenza 1530. Tutti i partecipanti hanno ricevuto in ricordo anche un diploma di “Marinaio per un giorno” consegnato personalmente dal comandante, capitano di fregata Matteo Prantner. Il personale della capitaneria di porto ha avuto l’occasione per effettuare una dimostrazione di un soccorso, utilizzando una zattera di salvataggio e le nuove tute protettive “Immersion Dry Suit” che aumentano l’operatività in acqua e in condizioni estreme.  

Tra gli eventi più coinvolgenti quello in occasione della “Giornata del Mare” e il “Tarta-Day”, organizzato con l’associazione Delfini Del Ponente APS, del Centro di Educazione Ambientale del Comune di Imperia e Arpal. Un'occasione per informare e sensibilizzare i ragazzi sulla conservazione delle tartarughe marine e dell'ecosistema marino locale. 

La guardia costiera di Imperia, nonostante i molteplici impegni, investe sempre volentieri una parte del tempo del suo personale nella formazione dei futuri utenti del mare. L’invito è aperto anche a tutti quegli istituti scolastici che ancora non hanno potuto far vivere ai propri studenti questa preziosa esperienza.  

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium