/ Attualità

Attualità | 10 luglio 2024, 07:45

A San Lorenzo c’è “Junker” la App che aiuta residenti e turisti a differenziare meglio

L’Amministrazione comunale ha deciso di dare una svolta digitale al sistema di raccolta adottando quello gratuito

A San Lorenzo c’è “Junker” la App che aiuta residenti e turisti a differenziare meglio

Da un mese un’App aiuta i residenti ma anche i turisti di San Lorenzo al Mare a differenziare meglio i rifiuti. L’Amministrazione comunale ha deciso di dare una svolta digitale al sistema di raccolta adottando il sistema gratuito “Junker”. Basta scaricare l’app sul proprio smartphone per avere sempre a portata di mano una guida completa e attendibile per differenziare senza errori.

Grazie a un database interno di oltre 1 milione e 800 mila prodotti, “Junker” riconosce gli imballaggi dal loro codice a barre. Basta inquadrare il codice a barre con la fotocamera dello smartphone o, in alternativa, scattare una foto al prodotto, per sapere in tempo reale di quali materiali è composto e come va conferito. Ma siccome le regole per la differenziata non sono uguali in tutta Italia, Junker app - grazie alla geolocalizzazione - è in grado di personalizzare le informazioni in base al territorio in cui si trova l’utente. Utile a casa, quindi, per evitare multe, ma anche quando ci si sposta in un altro Comune per lavoro o vacanza.

Il riconoscimento degli imballaggi è solo uno dei tanti servizi di “Junker”, che riunisce in un’unica piattaforma tanti diversi strumenti. Al suo interno i cittadini troveranno infatti i calendari sempre aggiornati dei ritiri, con la possibilità di attivare le notifiche, che ogni sera ricordino la raccolta del giorno dopo. E ancora quiz per imparare sì a differenziare, ma anche a ridurre i propri rifiuti, e mappe di tutti i punti di raccolta e le buone pratiche di economia circolare presenti sul territorio.

L’Amministrazione comunale di San Lorenzo al Mare – spiegano in Comune - auspica una sempre maggiore presa di conoscenza delle problematiche ambientali da parte di tutti i cittadini, residenti e turisti, con l’assunzione dell’impegno diretto e personale verso il rispetto dell’ambiente”.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium