/ Attualità

Attualità | 15 giugno 2024, 07:52

Nuova vita per la palazzina ex Asl di viale Matteotti, una porzione sarà occupata dall’Arpal

Provvedimento deciso dall’Asl per garantire le attività istituzionali dell’agenzia per l’ambiente

Nuova vita per la palazzina ex Asl di viale Matteotti, una porzione sarà occupata dall’Arpal

Nuova vita per la palazzina ex Asl di viale Matteotti dopo il trasferimento degli uffici al Palasalute: una porzione sarà occupata dall’Arpal. Questa la decisione assunta dall’Asl 1 che ha inteso mettere a disposizione alcuni locali dell’immobile per garantire l’esercizio delle attività istituzionali. Un provvedimento che rispetta il protocollo di intesa sottoscritto il 21 settembre di due anni fa sul fabbisogno di spazi per finalità istituzionali di enti pubblici nel comune di Imperia.

Provvedimento che tra l’altro è stato autorizzato dalla Regione. Stipulato un contratto di comodato trentennale a favore di Arpal che avrà a disposizione gli spazi necessari e sufficienti da utilizzare esclusivamente all’esercizio delle attività istituzionali.

Prevista anche la concessione di un finanziamento del Fondo Strategico Regionale 2024, entro il limite massimo di € 1.800.000,00, per la progettazione e l’ esecuzione di tutti i lavori di adeguamento dei locali e degli impianti.

L’Arpal, fin dalla sua costituzione nel 1998, continua a svolgere un’intensa attività di controllo in provincia di Imperia.

La mission è “fornire informazioni tempestive, mirate, pertinenti e attendibili per la formulazione e l’attuazione delle politiche ambientali”. Dunque a Imperia potrà continuare a svolgere le sue principali attività che sono la raccolta/elaborazione di dati ambientali, la misurazione e la valutazione di parametri sulla tutela dell’ambiente e il sostegno dell’azione politica mediante l’accesso alle informazioni ambientali.

 

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium