/ Politica

Politica | 10 giugno 2024, 17:46

Cervo non cambia bandiera, a governare il borgo sarà ancora Lina Cha

Il sindaco uscente ha ottenuto 351 preferenze, lo sfidante Giacomo Mino Vernazza 223

Cervo non cambia bandiera, a governare il borgo sarà ancora Lina Cha

Impegno, passione, programmazione e amore per il territorio. Ingredienti che alla fine hanno regalato il successo a Lina Cha.

Sarà ancora lei a governare per i prossimi cinque anni il borgo marinaro di Cervo. Il sindaco uscente ha vinto con 351 preferenze, lo sfidante Giacomo Mino Vernazza si è dovuto accontentare di 223 voti.

Naturalmente soddisfatta il sindaco che continuerà la sua opera amministrativa in Comune ricordando gli obiettivi raggiunti durante il mandato precedente: “Nel corso dell’ultimo quinquennio la nostra Amministrazione ha cercato di cogliere tutte le possibili opportunità intercettando finanziamenti e contributi pubblici.

Con operoso impegno, ha messo in campo progetti anche in tempi brevissimi. Oltre 6 milioni di investimenti, in cinque anni, hanno permesso di portare a temine o avviare importanti lavori che il nostro paese attendeva da tempo”. E da domani si lavora per iniziative ancora più importanti: “Sono consapevole dell’urgenza dell’approvazione del PUC (Piano Urbanistico Comunale), strumento indispensabile per orientare le scelte e definire la visione dello sviluppo futuro del Comune. A questo proposito è stata istituita un’apposita commissione composta da consiglieri di maggioranza e opposizione ed è stato affidato l’incarico a un tecnico”.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium