/ Meteo

Meteo | 08 aprile 2024, 07:11

Un occhio al cielo. Le previsioni meteo a cura di Stefano Sciandra

Da domani attenzione alla goccia fredda in arrivo. Da giovedì l'anticiclone riprende vigore ma si apre una fase di grande alternanza

Un occhio al cielo. Le previsioni meteo a cura di Stefano Sciandra

Un bollettino al giorno toglie l'anticiclone di torno? Non proprio così, ma una nuova fase dinamica, meteorologicamente parlando, pare affacciarsi. Considerato che nei prossimi giorni ci sarà un'alternanza abbastanza rapida di situazioni procediamo per gradi.

Giornata di oggi lunedì 8 aprile sulla scia del weekend che ha registrato l'imponente rimonta anticiclonica. La situazione però è destinata a mutare partendo dalla serata stessa di oggi e, soprattutto, nella giornata di martedì. La ventilata goccia fredda che era in agguato produrrà per le giornate di domani e di mercoledì fenomeni temporaleschi.

Una conseguenza abbastanza ovvia considerato l'impatto con quella che era ovviamente una massa d'aria calda fuori stagione in questo weekend appena trascorso di un innalzamento dello zero termico a quote stellari.

Sino alla mattinata di domani non ci saranno sostanziali mutamenti anche se le prime avvisaglie si manifesteranno. Annuvolamenti e rinforzi ventosi con Eolo che molto probabilmente sarà particolarmente sostenuto soprattutto nella giornata di mercoledì.

Per oggi temperature senza grosse variazioni con un ancora leggero incremento delle massime. Da domani possibili fenomeni che però andranno valutati appunto nel bollettino di martedì. Non sono esclusi episodi grandinigeni alla luce di quanto esposto sopra. Anche l'Imperiese sarà coinvolto presumibilmente nel primo pomeriggio di domani e nella fase centrale dello stesso.

Da giovedì l'alta pressione riapparirà ma per una parentesi che potrebbe essere nuovamente molto breve. Il giro di poi di aprile prevede, infatti, un altro affondo perturbato ma la discordanza modellistica non consente assolutamente di spingerci in ipotesi.

Con le giornate di domani e di mercoledì ancora da inquadrare pienamente, appuntamento a domattina per un quadro più chiaro

Stefano Sciandra

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium