/ Politica

Politica | 13 febbraio 2024, 03:08

Consiglio comunale a Imperia, respinta la mozione riguardante il centro del riuso

“Dobbiamo partire con questo progetto, se serviranno modifiche si faranno", commenta l'assessore Fossati

Consiglio comunale a Imperia, respinta la mozione riguardante il centro del riuso

Respinta anche la seconda mozione presentata dal consigliere del gruppo Alleanza Verdi Sinistra, Lucio Sardi riguardante il centro del riuso

In particolare, si proponeva di rivalutare l’immobile scelto per il centro perché ritenuto inadeguato essendo un locale non chiuso, al piano terra di una scuola materna e lontano dal centro di conferimento rifiuti.

Ha spiegato l’assessore Giuseppe Fossati: “Dobbiamo partire con questo centro del riuso, se serviranno modifiche si faranno. Il centro del riuso ha un alto valore ambientale e sociale, è una novità per la città e la provincia. A Genova un centro del riuso è a Palazzo Ducale, non è vero che devono essere vicino ai centri di raccolta. Veicolate un messaggio sbagliato, che spaventa i cittadini: è un mercatino dell’usato gratuito, dove si incontrano la consegna di beni ancora utilizzabili e chi li vuole riutilizzare. Gestito da un’associazione di volontariato, gratuitamente, in un luogo adeguato: c’è una parte aperta, ma ci sono anche un magazzino, un ufficio interni. È un esperimento che facciamo, i nostri concittadini non si devono preoccupare, se ci saranno dei problemi ci applicheremo per risolverli”.

Il consigliere del Partito Democratico, Edoardo Verda, non ha votato favorevolmente la mozione, ha spiegato: “Il centro del riuso si pensa debba essere posizionato, come si legge nella mozione, in prossimità di un centro di raccolta di rifiuti. Non condividiamo questa posizione perché il centro del riuso non deve essere altro che un negozio.

Il locale individuato dall’amministrazione è, però, inadeguato: aperto su tre lati con delle cancellate, con la possibilità di avere della scaffalatura solamente su una sola parete. È inadeguato per i locali che ha e la sua collocazione. Anche il fatto che ci sia un asilo sopra non costituisce un problema: un centro del riuso realizzato come descritto dal regolamento nessun problema darebbe. Ma se al di sotto di un asilo con un certo carico insediativo e viabilistico, viene posta una funzione commerciale di questo tipo, allora è un problema, ma non bastevole a sostenere la mozione

Quindi il centro del riuso va fatto, a oggi non è adeguato, quindi o si realizza in modo adeguato o il progetto è destinato al fallimento”. 

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium