/ Attualità

Attualità | 11 dicembre 2023, 07:11

Il Comune di Chiusavecchia corre in aiuto delle famiglie in difficoltà, ecco il bonus per l’asilo nido

Previsto un contributo economico in favore dei genitori dei minori 3-36 mesi a titolo di rimborso per le spese sostenute per la fruizione dei servizi per la prima infanzia

Il Comune di Chiusavecchia corre in aiuto delle famiglie in difficoltà, ecco il bonus per l’asilo nido

Il regalo del Comune di Chiusavecchia è il contributo economico in favore delle famiglie dei minori 3-36 mesi a titolo di rimborso per le spese sostenute per la fruizione dei servizi per la prima infanzia.

Nei giorni scorsi è stato pubblicato un avviso finalizzato a favorire l’incremento del numero di bambini che può accedere al servizio asilo nido e/o servizi assimilabili, offrendo ai piccoli opportunità di crescita, ulteriori e diversificate, rispetto a quelle della famiglia, con particolare attenzione a quelle con basso reddito per sostenere le stesse nella spesa connessa alla retta di frequenza.

I destinatari dell’intervento sono le famiglie dei minori 3-36 mesi, residenti nel Comune di Chiusavecchia, che fruiscono principalmente del servizio di micro nido/asilo nido e in subordine dei servizi educativi per la prima infanzia.

L’importo massimo del rimborso per l’anno scolastico in corso, determinato in massimo 11 mensilità e in relazione all’effettiva frequenza, non potrà superare: 3.000 euro per i nuclei familiari con Isee inferiore a  25.000 euro per 11 mesi di frequenza;  2.500 euro per i nuclei familiari con Isee da 25.000,01 euro a 40.000 euro per 11 mesi di frequenza; quindi di 500,00 per i nuclei familiari con Isee da 40.000,01 euro in poi per 11 mesi di frequenza. 

"L’importo mensile dei contributi economici a rimborso delle spese sostenute – fanno sapere dal Comune - sarà pari alla retta mensile del nido frequentato – inclusi i buoni pasto qualora non inclusi nella retta mensile - e, comunque, non potrà superare gli importi decisi dall’ente comunale”. L’istanza potrà essere presentata presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Chiusavecchia – piazza Caduti di Guerra 5; a mezzo PEC all’indirizzo: chiusavecchia@pec.it 

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium