/ Attualità

Attualità | 28 novembre 2022, 07:11

La prima volta di un ambulante straniero nel direttivo provinciale di Fiva Confcommercio

"In provincia di Imperia aumentano i banchi gestiti da stranieri, in particolare ambulanti asiatici e cinesi", sottolinea il presidente Sorgi

La prima volta di un ambulante straniero nel direttivo provinciale di Fiva Confcommercio

Il direttivo provinciale di Fiva Confcommercio rinnova i suoi vertici e apre le porte per la prima volta a un ambulante originario del Bangladesh, Abdul Satter. Confermato nel ruolo di presidente  Fabrizio Sorgi, del direttivo fanno anche parte anche Rocco Guiderone e Giovanni Febbo Arangio.

"In provincia di Imperia - dice Sorgi aumentano i banchi gestiti da stranieri, in particolare ambulanti asiatici e cinesi, quindi ci è sembrato opportuno, in un'ottica di integrazione allargare la platea a una Partita Iva come noi che arriva da un paese lontano". La Federazione italiana venditori ambulanti di Confcommercio, dunque, tenendo conto della profonda evoluzione nel settore ha allargato i propri orizzonti.    

"Abbiamo optato per un direttivo snello - sottolinea Sorgi - per essere più celeri e immediatamente operativi per rispondere alle esigenze crescenti, sempre supportati dalla casa madre Confcommercio. Prevediamo anche di assegnare delle deleghe a colleghi sul territorio. "Il momento economico - conclude Fabrizio Sorgi - è particolarmente complicato, veniamo da due anni di pandemia e adesso c'è la speculazione della gueraa, per questo motivo c'è bisogno che le istituzioni tengano conto della crisi che si riverbera sul mondo del commercio". 

Diego David

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium