/ Cronaca

Cronaca | 10 luglio 2024, 12:56

Morte di don Teodolindo Antinori, bloccati i testamenti del sacerdote

L'amministratore di sostegno in Procura per depositare la documentazione sul sacerdote, ora si attende l autopsia

Morte di don Teodolindo Antinori, bloccati i testamenti del sacerdote

Morte di don Teo bloccati tutti i testamenti che il sacerdote aveva scritto. Il suo amministratore di sostegno, il commercialista imperiese Achille Fontana, vuole vederci chiaro e questa mattina si è recato in Procura ad Imperia per depositare la documentazione relativa all’ex viceparroco della Basilica di San Maurizio morto sabato scorso all’ospedale del capoluogo, dove era stato ricoverato.

Il referto parla di decesso per setticemia. Pare che il religioso molto noto nel capoluogo e dintorni anche per la sua generosità, sia stato ricoverato nel reparto del nosocomio di Imperia due volte in pochi giorni, prima del decesso. 

La procura di Imperia ha disposto l’autopsia rinviando le esequie di don Teodolindo Antinori che erano state fissate nella giornata di ieri. L’esame autoptico dovrebbe essere svolto tra oggi e domani dal medico legale incaricato dalla Procura. Il fascicolo, per ora a carico di ignoti, è stato aperto dalla pm Paola Marrali

L’ultima residenza di padre Teodolindo Antinori  è stata una Rsa del Dianese, in precedenza era stato ospitato in altre strutture della zona e del Piemonte: un calvario iniziato quando il canonico ha cominciato ad accusare problemi di salute.

Per cercare di tutelare don Teo, intorno al quale erano spuntate figure, amici o presunti di tali dei quali, evidentemente si fidava, ma non appartenenti alla Chiesa o che lui aveva conosciuto durante i suoi pellegrinaggi a Medjugorje,  si era attivata una sua parente del Lecchese da dove il sacerdote proveniva che ha incaricato un legale imperiese di occuparsene, sostituito, poi, da un collega siciliano. 

La decisione della procura trae origine da un altro fascicolo aperto negli uffici al terzo piano di via  XXV Aprile in cui don Teo risultava parte offesa.

Diego David

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium