/ Eventi

Eventi | 07 luglio 2024, 07:17

Quattro vitigni hanno vestito a festa San Lorenzo per Vini d’Amare (foto)

Edizione speciale con i quattro moschettieri di Bacco tra musica, teatro ed eccellenze del territorio

Quattro vitigni hanno vestito a festa San Lorenzo per Vini d’Amare (foto)

Due bianchi e due rossi, vera espressione della cultura di Bacco del Ponente Ligure. La Riviera si è vestita a festa con i suoi Vini d’Amare a San Lorenzo con il Pigato, il Vermentino, il Rossese e l’Ormeasco.

Quattro vitigni che abbracciano un territorio vastissimo, dalla Valle Arroscia alla Val Crosia e Nervia per un evento serale ben riuscito con una decina di postazioni dedicate ai singoli vitigni presidiate dalle guide AIS.

Tutto allestito nei punti di pregio del centro storico, dove poter degustare e scoprire le qualità dei vini di numerose cantine esclusivamente del territorio ligure. Suggestiva la piazzetta dedicata alla degustazione guidata a cura di AIS sommeliers. Per cominciare aperitivo con vermentino spumante brut “Bolle di mare”, abbinamenti culinari lungo il percorso, in collaborazione con Roberto Di Meo chef che ha proposto entrée finger food reinterpretando le classiche ricette liguri dal coniglio, al pesto, al branda.

Lo chef Di Meo, alla sua prima stagione a San Lorenzo al Mare, è portavoce nella sua cucina del tema “innovazione é tradizione”. La Trattoria Barbara ha preparato un piatto della tradizione ligure e per finire, presso la Porta di Valle San Lorenzo, dolce all’aglio nero di Vessalico presidio slow food e Stroscia di Pietrabruna de.co. con postazione dedicata ai vini e prodotti della Alta Valle Arroscia a cura di AVA cooperativa agricola di Pieve di Teco. Lungo il percorso piazzette con concerti di musica jazz dei “Jesuisswing”, flamenca con “Los Duendes”, teatro e musica con la Compagnia “Teatro dell’Albero” e l’angolo consultazione oracoli di Garuda hanno reso questa edizione di Vini d’Amare ancora più coinvolgente.

La manifestazione è stata patrocinata dal Comune di San Lorenzo al Mare, realizzata dalle associazioni del territorio e grazie ai loro volontari, ha il sostegno di Agenzia Regionale per la promozione turistica IN Liguria e Banca d’Asti. Eureka Soc. Coop. Soc. coordinamento e gestione IAT Porta di Valle San Lorenzo.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium