/ Cronaca

Cronaca | 16 giugno 2024, 07:53

La telefonata della “finta” banca per svuotare i conti correnti, nuova truffa in agguato nell’Imperiese

Criminali sempre più scaltri e professionali mettono nel loro mirino utenti di banche poco attenti

La telefonata della “finta” banca per svuotare i conti correnti, nuova truffa in agguato nell’Imperiese

Sempre più scaltri, sempre più professionali, i criminali affinano i metodi per truffare persone poco attente che da un giorno all’altro si vedono prosciugare i contri correnti.

Una pioggia di telefonate arrivano da tempo sui cellulari degli imperiesi. Il contenuto è quasi sempre lo stesso: “I suoi soldi sono in pericolo. C’è un tentativo di truffa in corso. Trasferisca velocemente tutto quello che ha  dal suo conto a questa carta prepagata".

Chiamate che arrivano da finti operatore della propria banca, una macchinazione ordita dai malviventi che, per chi non alza le antenne, permette di ripulire velocemente il conto corrente.

Presi dal panico capita infatti che gli utenti trasferiscano i soldi dal proprio sistema di homebanking su una carta dei truffatori e quasi sempre i criminali sono fulminei nel prelevare subito tutti i soldi appena versati, non appena l’operazione di accredito va a buon fine.

Dopo aver fatto il "travaso" dal proprio conto alla prepagata suggerita dai malviventi inutile contattare la propria banca: l’operatore può solo confermare che, in effetti, i soldi vengono trasferiti ma che la banca, quella vera, non aveva chiesto assolutamente nulla. Tutto finto, quindi, e architettato ad arte con l’unico scopo di lasciare con il conto corrente vuoto. 

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium