/ Cronaca

Cronaca | 08 giugno 2024, 09:53

Un occhio al cielo. Le previsioni meteo del week end a cura di Stefano Sciandra

Oggi apice dell'alta pressione. Sull'Imperiese giornata stabile con cielo sempre lattiginoso anche se un po' più soleggiato. Confermati i temporali domani al Nord, attenzione a Nord del Po e nel catino Padano poi al Nord Est

Un occhio al cielo. Le previsioni meteo del week end a cura di Stefano Sciandra

Nessuna novità nel quadro meteorologico che segue fedelmente il canovaccio prospettato nel bollettino di mercoledì scorso. Abbiamo vissuto giornate tutte in fotocopia con cielo lattiginoso spesso coperto causa maccaja che ha preso la residenza sul nostro territorio.

L'alta pressione ha prodotto impennate importanti a livello termico soprattutto al Sud risparmiando decisamente, come previsto, la Liguria anche per lo scarso soleggiamento.

Intanto zero termico stabilmente a 4000 metri sulle Alpi, con un significativo +6 ai 3500 m di Plateau Rosa e isoterma over i 20° ( che segna il confine tra caldo normale e caldo anomalo) a 1500 m.

La giornata di oggi segnerà il culmine di questa risalita pressoria che inizierà a dare segni di cedimento dalla serata.

(I temporali al Nord nel pomeriggio di domenica secondo il modello americano GFS)

Come contemplato dalla modellistica nei giorni scorsi è in arrivo una perturbazione temporalesca che sarà seguita da aria fresca e andrà a innescare forti temporali sul Nord Italia. Questo è dovuto al forte contrasto termico con l'aria calda depositata in questi giorni soprattutto nel catino Padano, per cui ne scaturiranno fenomeni decisamente intensi anche grandigeni.

Le aree maggiormente interessate saranno quelle a nord del Po e i settori alpini, ma un po' tutto il Nord sarà colpito.

La Liguria (e la nostra provincia) sperimenteranno disturbi più contenuti nel pomeriggio di domani indicativamente intorno alle ore 16.

Riassumendo: Oggi nessuna precipitazione con apice termico e qualche momento maggiormente soleggiato in un contesto di cielo comunque sempre lattiginoso e carico di sabbia sahariana. Temperature in ulteriore lieve rialzo, comunque contenute nel limite dei 25 gradi. Ventilazione da Nord Est sino a moderata.

Domani peggiora al Nord con un lieve calo termico anche sull'Imperiese. Nella prossima settimana perdurerà questo scenario con il Nord ancora sottoposto a temporali, il Centro che sarà terra di mezzo mentre al Sud proseguirà il caldo preoccupante, ma tutto questo lo inquadreremo meglio nei prossimi giorni.

Stefano Sciandra

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium