/ Cronaca

Cronaca | 16 maggio 2024, 12:28

Toti sarà interrogato tra due settimane

La conferma dal suo avvocato Stefano Savi che ha parlato con i pm

Toti sarà interrogato tra due settimane

L'interrogatorio del governatore della Liguria Giovanni Toti, agli arresti domiciliari per corruzione nell'ambito dell'indagine della Procura di Genova si terrà tra due settimane.

Lo ha spiegato Stefano Savi, difensore del Presidente al termine di un colloquio con i pm genovesi. Il faccia a faccia con i pubblici ministeri, ha detto, dovrebbe essere fissato per la settimana che parte dal prossimo 27 maggio. "Toti aspetta l'interrogatorio - ha aggiunto . Certo, lui l'avrebbe fatto prima, ma aspettiamo".

Intanto il gip di Genova Paola Faggioni ha rigettato la richiesta di revoca dell'obbligo di dimora avanzata, tramite il suo legale, da Arturo Angelo Testa il quale, come il fratello Italo, è destinatario della misura cautelare del divieto di allontanarsi dal comune di Boltiere, nella Bergamasca eseguita la scorsa settimana nell'indagine che ha portato ai domiciliari il Governatore della Liguria Giovanni Toti.

I due fratelli Testa, rappresentanti della comunità riesina nel capoluogo ligure, rispondono corruzione elettorale aggravata dall'agevolazione mafiosa.

All'istanza, proposta due giorni fa durante l'interrogatorio di garanzia, la procura ha dato parere negativo ritenendo che a pochi giorni dall'esecuzione del provvedimento le esigenze cautelari non sono cambiate e che le dichiarazioni rilasciate da al giudice Faggioni non hanno modificato il quadro emerso dalle indagini.

G.D.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium