/ Solidarietà

Solidarietà | 24 dicembre 2023, 09:23

Imperia: tempo di bilanci di fine anno per il laboratorio di basket del progetto "Sport per Tutti"

Al Palazzetto dello Sport una trentina di ragazzi di Anffas ed Isah si sono alternati in percorsi e amichevoli

Imperia: tempo di bilanci di fine anno per il laboratorio di basket del progetto "Sport per Tutti"

Si è concluso un altro anno per il laboratorio di basket del progetto "Sport x Tutti" che vede la Uisp Imperia capofila e l’Imperia Basket uno dei partner tecnici e operativi. Il progetto ha come obbiettivo l’eliminazione delle barriere e l’avvicinamento di tutti allo sport.
Al Palazzetto dello Sport una trentina di ragazzi di Anffas ed Isah si sono alternati in percorsi e amichevoli (insieme ad alcuni ragazzi del Club Corsaro) per tutta la mattina concludendo con lo scambio degli auguri e una bella fetta di panettone.
Alla fine delle competizioni il presidente Uisp Imperia Lucio Garzia ha consegnato alcuni regali di Natale ai ragazzi presenti ed augurato a tutti buone feste con lo spirito gioioso che lo contraddistingue.

Seppur non presente (per altri impegni pregressi) il sindaco di Imperia Claudio Scajola ha voluto porgere i propri saluti: “"Sport per Tutti" è un'iniziativa che reputo importante, un progetto che non solo promuove il benessere psico-fisico dell'individuo, ma che contribuisce a costruire una comunità più forte e coesa, in una città in cui non si lascia indietro nessuno. Colgo dunque l'occasione per esprimere la mia gratitudine a nome della Città di Imperia all'UISP Imperia e all'Imperia Basket per aver dato vita a questo progetto, che ha come obbiettivo primario quello dell'inclusione, un principio per me fondamentale. In un mondo in cui le barriere possono apparire talvolta insormontabili, il potere dello sport emerge come uno strumento potente per abbatterle, creando un terreno comune in cui ognuno possa sentirsi parte di qualcosa di più grande. Rivolgendomi agli straordinari ragazzi che hanno preso parte al progetto, voglio dire che la vostra presenza e partecipazione rappresentano un'indescrivibile fonte di ispirazione per tutti. Ogni passo compiuto insieme in questa avventura, è un passo verso un futuro più inclusivo e giusto per tutti noi. Le differenze che ci contraddistinguono non ci dividono, al contrario, ci arricchiscono. Che la Festa di Natale sia un momento di gioia e condivisione per ognuno di voi. Grazie a tutti coloro che hanno dato vita a questo progetto e che lavorano instancabilmente per costruire un'Imperia migliore per tutti noi. Buone feste a tutti”.

“Concludiamo un altro anno di questo percorso insieme alla Uisp - aggiunge Fulvio Damonte, tutor del Laboratorio Basket e dirigente dell’Imperia Basket - sono più di 18 mesi che andiamo avanti con questo progetto di cui siamo orgogliosi di far parte e di cui ringraziamo la UISP Imperia per averci coinvolto. Il laboratorio basket di "Sport x Tutti" comprende due filoni: uno per persone in stato di detenzione e uno per persone con disabilità, ma con l’unico obbiettivo dell’inclusione per mezzo dello sport nel nostro caso il Basket. Un progetto lungo e faticoso ma meraviglioso per tanti motivi ma principalmente perché ci regalava ad ogni lezione/allenamento i sorrisi dei partecipanti. Un grazie ad Anfass Imperia ed Isah Imperia per aver creduto in noi ed averci affidato per qualche ora i loro splendidi ragazzi; altro grazie a tutti gli addetti alla sicurezza della Casa Circondariale di Imperia e alla dottoressa Bonfa per aver garantito organizzazione e sicurezza per la parte di progetto con le persone in regime di detenzione; grazie a Federica Garzia della Uisp Imperia e alla Sei Cpt Imperia perché la burocrazia dietro questi progetti è al limite della follia ma con loro siamo sempre arrivati in fondo; un doveroso ringraziamento alla Onlus Sorridi con Pietro che da anni finanzia in parte progetti come questo; ed un ultimo ma enorme grazie va a tutti i tecnici/appassionati/volontari che ci hanno aiutato in questo progetto rendendolo con il loro impegno, professionalità ed empatia semplicemente perfetto, li cito in ordine completamente casuale: Giorgio Moraglia, Francesco Utzieri, Enrico Pionetti, Andrea Berselli, Francesco Rotomondo, Luca Traverso, Marco Anselmi, Sofia Pionetti, Giorgia Bianchino, Virginia Gonella, Nicolò Donati, Benedetta Giordano. Grazie”.

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium