/ Attualità

Attualità | 30 settembre 2023, 11:24

Imperia, Regione Liguria investe 4 milioni di euro nell'edilizia residenziale pubblica

L'assessore Marco Scajola: "L’obiettivo è aumentare il numero e la qualità degli alloggi, con interventi mirati che sappiano rispondere alle esigenze dei territori che li attendono"

Imperia, Regione Liguria investe 4 milioni di euro nell'edilizia residenziale pubblica

Grazie al lavoro di programmazione di Regione Liguria e alla forte volontà di intervenire nell’ambito delle politiche abitative, attraverso la programmazione del Fsc (Fondo Sviluppo e Coesione 2021-2027) la Liguria, investirà 22 milioni e 150mila euro nell’edilizia residenziale pubblica.

Nel dettaglio verranno realizzati 22 interventi, per un costo complessivo superiore ai 28 milioni di euro, suddivisi tra le Arte di Imperia, Savona, Genova e La Spezia.

Ad Arte Imperia andranno 4 milioni e 200mila euro per sette progetti: 460mila euro per la manutenzione straordinaria e la sostituzione di serramenti in alloggi siti a Imperia, Riva Ligure, Taggia, Sanremo, Bordighera e Ventimiglia; 545mila euro per eliminare l’amianto e rifare le coperture di alcuni edifici siti in via Borghi a Taggia; 350mila euro per il risanamento di facciate ammalorate in via Genova e in via Allavena a Bordighera; 245mila euro per rimettere a nuovo due alloggi sfitti con il rifacimento della copertura dell’edificio in piazza Martiri della Libertà a Isolabona; 2 milioni di euro per un più ampio progetto da 5 milioni e 340mila euro, di cui 790mila derivanti da risorse regionali per il social housing, che prevede la costruzione di 24 nuovi alloggi in strada Massabovi a Imperia, località Caramagna; 150mila euro per il recupero di alloggi in via Amoretti, Baitè, Artallo e Battisti a Imperia e infine 450mila euro per il rifacimento della copertura e l’eliminazione dell’amianto negli edifici di via Caduti del Lavoro a Ventimiglia.

Verrà così implementato il già significativo piano di recupero portato avanti attraverso altri fondi regionali, con creazioni di nuovi alloggi, ristrutturazioni o miglioramenti edilizi ed energetici.

Fondi importanti per proseguire nel grande lavoro fatto negli ultimi anni in campo di edilizia residenziale pubblica che ha reso la Liguria una regione all’avanguardia in questo settore. – dichiara l’assessore all’Edilizia Marco Scajola - Una programmazione attenta e riconosciuta a livello nazionale di recupero e individuazione di nuovi alloggi, che ha portato la nostra regione a essere capofila e coordinatrice del tavolo della Conferenza delle Regioni proprio sul tema delle politiche abitative.

Con questi fondi, 22 milioni di euro, seguiremo quindi la stessa strada intrapresa, con l’obiettivo di aumentare sia il numero sia la qualità degli alloggi, con interventi mirati, strategici e che sappiano rispondere al meglio alle esigenze dei vari territori che li attendono”.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium