/ Attualità

Attualità | 03 aprile 2023, 07:14

Liscia, gassata o…guasta. Da cinque anni la casetta dell’acqua di Imperia è fuori uso

Raffica di segnalazioni a parte di ciclisti e frequentatori del Parco Urbano che auspicano la ripresa del servizio

Liscia, gassata o…guasta. Da cinque anni la casetta dell’acqua di Imperia è fuori uso

Liscia, gassata o… guasta. La casetta dell’acqua, da cinque anni, è fuori servizio. Le segnalazioni arrivano da imperiesi, ma anche da ciclisti e da coloro che frequentano il Parco urbano.

La casetta era un’ottima occasione per rifornire di acqua i residenti. Una postazione allestita da una precedente amministrazione grazie ad un’intesa con l’Amat.

Poi sono iniziati i primi disservizi e i guasti. Infine, la casetta ha cessato la sua attività lasciando a bocca asciutta appunto i ciclisti che percorrono il lungomare Vespucci, ma anche le persone che passeggiano al Parco urbano.

Le segnalazioni arrivano proprio in queste settimane che è iniziata la campagna elettorale. “Forse un servizio più controllato, magari con telecamere potrebbe consentire una migliore gestione”, dice un imperiese dopo aver letto sui social un post che raccontava come alcuni passanti utilizzavano la casetta per lavarsi, uno spreco d’acqua assurdo.   

Diego David

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium