/ Attualità

Attualità | 09 luglio 2024, 13:13

Imperia, 140mila euro in manutenzioni marciapiedi ed eliminazione barriere architettoniche

"Oltre alla ripavimentazione, verranno realizzati nuovi scivoli", dice l'assessora d'Agostino

Imperia, 140mila euro in manutenzioni marciapiedi ed eliminazione barriere architettoniche

Sono partiti i lavori di rifacimento dei marciapiedi cittadini nell'ambito del progetto Peba 2024, il piano di interventi volto a eliminare le barriere architettoniche e migliorare la fruibilità delle strade pedonali in diverse zone cruciali della città.

Con un investimento complessivo di 140.000 euro, il progetto si concentrerà su tre principali aree: in via Agnesi e piazza G.B. Denegri saranno riqualificati i marciapiedi esistenti; in viale Matteotti, dai Due Leoni all'ex Catasto il marciapiede verrà completamente riasfaltato; in via Berio e Piazzetta de Negri, i marciapiedi saranno rifatti in cotto rosso, migliorando sia l'estetica che la funzionalità.

Oltre alla ripavimentazione, verranno realizzati nuovi scivoli conformi alle normative vigenti, garantendo così l'accesso ai marciapiedi a tutti i cittadini.

I recenti interventi si aggiungono a un impegno continuo che questa Amministrazione ha portato avanti dal 2018. Siamo consapevoli che la strada da percorrere è ancora lunga, ma la costante attenzione verso questa tematica ci ha permesso di compiere progressi significativi nel rendere strade e spazi pubblici fruibili da tutti i cittadini. Continueremo su questa strada per assicurare che Imperia diventi sempre più inclusiva e accessibile. In questo senso, la collaborazione con i cittadini e l'istituzione del nuovo Comitato Peba sarà fondamentale per individuare le criticità e individuare soluzioni sempre più efficaci e inclusive", commenta l'assessora alla Qualità Urbana, Ester D'Agostino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium