/ Politica

Politica | 17 maggio 2024, 17:00

Consiglio provinciale, disavanzo investito nel patrimonio immobiliare dell'Ente (video)

Fondi destinati al palazzo della Provincia, il palazzo in piazza Roma, il polo universitario e l'edilizia scolastica

Consiglio provinciale, disavanzo investito nel patrimonio immobiliare dell'Ente (video)

Approvata durante il consiglio provinciale odierno una variazione al bilancio di previsione 2024/2026. Dal rendiconto di gestione del 2023 è stato determinato un avanzo disponibile, libero da vincoli, pari a 3.775.085,30 euro a cui si aggiunge un’entrata straordinaria di 1,5 milioni di euro.

Il consiglio provinciale ha destinato tali risorse alla messa in sicurezza del proprio patrimonio immobiliare, in particolare: 1.062.019, 06 euro per il palazzo della provincia; 999.610,67 per il palazzo di piazza Roma; 1.450.000 per il polo universitario; 821.160.95 per interventi di edilizia scolastica e 500.000 per spese straordinarie.

L'INTERVISTA

"Con questo atto odierno -commenta il presidente della Provincia Claudio Scajolanon teniamo fermi soldi, li impegniamo subito e li impegniamo per il patrimonio del nostro ente che è un dovere di chi amministra”.

"Il palazzo della Provincia è un palazzo storico che necessita di una ristrutturazione esterna che, come ha richiesto lo Stato che è coinquilino perché dividiamo a metà il patrimonio, deve essere preceduta da una perizia sismica.

Così il palazzo di Piazza Roma dove ci sono gli uffici provinciali e gli uffici regionali. L'intervento più importante riguarda l'università dove arriveranno un due nuove facoltà, di ingegneria e di scienze dell'alimentazione".

Il consiglio provinciale ha anche aderito alla Green Community "Concrete e verdi, due valli sostenibili". Il Comune di Pontedassio è capofila di un'associazione di Comuni (Aurigo, Borgomaro, Caravonica, Lucinasco, Chiusavecchia, Pontedassio, Cesio, Chiusanico e Unione dei Comuni dell'Alta Valle Arroscia) che ha costituito una Green Communities denominata "Concrete e Verdi, due Valli sostenibili". La community è beneficiaria del finanziamento PNRR pari a 2.598.899 euro. La Provincia di Imperia ha aderito di partecipare al bando in qualità di partner per un importo di compartecipazione pari a 58.819 euro.

 

Sara Balestra

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium