/ Cronaca

Cronaca | 16 maggio 2024, 16:53

Arresto Toti, il governatore: “Non ho commesso alcun reato”

Il presidente della Regione da oltre una settimana è ai domiciliari ad Ameglia

Arresto Toti, il governatore: “Non ho commesso alcun reato”

Da oltre dieci giorni è agli arresti domiciliari per corruzione nella sua casa di Ameglia, in provincia di La Spezia.

Ripassa gli atti del fascicolo giudiziario e si professa innocente: "Non ho commesso alcun reato. Ora penso ad arrivare all'interrogatorio preparato per dimostrare la correttezza del mio operato".

Le parole di Giovanni Toti sono state consegnate al suo legale, l'avvocato Stefano Savi, con cui sta mettendo a punto la linea difensiva in vista dell'interrogatorio davanti ai pm di Genova atteso tra un paio di settimane.

Toti, come è stato riferito, "sta reagendo positivamente. Studia le carte e lavora". Avrebbe preferito tempi più rapidi per il faccia a faccia con i magistrati, ma "aspetta". Anche sulla decisione di dimettersi è in una fase di riflessione e preferisce attendere di essere interrogato.

G.D.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium