/ Cronaca

Cronaca | 16 aprile 2024, 19:35

I vigili del fuoco della Liguria hanno un nuovo elicottero per essere ancora più operativi (Foto)

Con il nuovo velivolo AW 139, per il Corpo Nazionale VVF si avvicina l'obiettivo della progressiva sostituzione degli AB 412

I vigili del fuoco della Liguria hanno un nuovo elicottero per essere ancora più operativi (Foto)

Nel primo pomeriggio di oggi è stato consegnato e trasferito al reparto volo ‘Liguria VVF’ un nuovo AW 139 con marche VF157. Con questa dotazione, arrivano a due gli AW 139 in servizio operativo nella nostra regione, garantendo cosi oltre al servizio istituzionale il servizio di elisoccorso in convenzione con la Regione Liguria.

Con il nuovo velivolo AW 139, per il Corpo Nazionale VVF si avvicina l'obiettivo della progressiva sostituzione degli AB 412, in servizio da decenni, dotando i reparti volo di un più moderno sistema per il soccorso aereo. L'AW 139 è un elicottero di tipo medio (classe 6 tonnellate), biturbina, dotato di rotore pentapala di tipo rigido, il cui equipaggio è composto di norma da due piloti, un tecnico di bordo, due elisoccorritori  o due sommozzatori oltre a Medico e Infermiere del Servizio 118.

Il nuovo velivolo è dotato di un’ampia gamma di equipaggiamenti come verricello di recupero, gancio baricentrico, radar meteo,  che consentono di avere una maggiore rapidità ed efficacia di azione. Infatti il sistema anticollisione,  i galleggianti di emergenza, le zattere di salvataggio e un avanzato autopilota, sono stati sviluppati proprio per renderlo particolarmente efficace nelle operazioni di ricerca di persone disperse e di soccorso sia in mare che in montagna, garantendo nel contempo uno standard di sicurezza più elevata durante tutte le operazioni.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium