/ Sanità

Sanità | 06 dicembre 2023, 12:52

A Imperia arriva il professor Massimo Tabaton, uno dei massimi esperti del morbo di Alzheimer

Incontro-dibattito sabato alla Lagorio promosso dalla Società di mutuo soccorso Raineri

A Imperia arriva il professor Massimo Tabaton, uno dei massimi esperti del morbo di Alzheimer

Il morbo di Alzheimer è la malattia neurodegenerativa più diffusa al mondo e colpisce circa 25 milioni di persone, il 10% delle quali sotto i 65 anni. Ormai quasi ogni famiglia ha un proprio caro affetto da Alzheimer, e la diagnosi precoce è sempre più cruciale per il futuro accesso alle nuove terapie.

E’ possibile conoscere alcune delle ultime ricerche e scoperte nella lotta contro l'Alzheimer presentate da uno dei più illustri neurologi internazionali, il professor Massimo Tabaton, ospite sabato 9 dicembre dalle 11 alle 12 alla biblioteca Lagorio di Imperia

Già vincitore dell'Alzheimer Award 2003, vicedirettore del Journal of Alzheimer's Disease, 13 mila citazioni scientifiche al suo attivo (h-index 55)  è stato invitato dalla Società di mutuo soccorso Raineri a Imperia per un incontro aperto al pubblico. 

Esperto in Neurologia dopo essersi laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Genova nel 1977, si è specializzato in questo settore nel 1981 presso la medesima Università dove ha completato la sua formazione con numerosi soggiorni all’estero presso prestigiosi centri internazionali.

Si occupa principalmente del trattamento di malattie neurodegenerative, in particolare dell'Alzheimer. Già Assistant Professor presso la Case Western Reserve University di Cleveland (USA), è stato dirigente I livello presso il Dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Genova.

Attualmente è professore Associato di Neurologia presso il Dipartimento di Neuroscienze, Oftalmologia e Genetica dell’Università di Genova ed esercita la libera professione presso il suo studio privato.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium