Attualità - 25 novembre 2023, 07:37

Giornata per l'eliminazione della violenza contro le donne: tante iniziative in provincia di Imperia

174 donne si sono rivolte agli sportelli di Imperia, Sanremo e Ventimiglia del Centro Antiviolenza, due in più rispetto all'anno scorso.

Giornata per l'eliminazione della violenza contro le donne: tante iniziative in provincia di Imperia

25 novembre, tante le iniziative in provincia di Imperia per la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. I dati del Centro Antiviolenza parlano chiaro, 174 donne si sono rivolte agli sportelli di Imperia, Sanremo e Ventimiglia, due in più rispetto all'anno scorso. Significativo anche il numero di accessi al “chatbot non posso parlare” sono stati 305 (Qui il dettaglio nell'intervista a Roberta Rota - LINK).

Per dire stop alle violenze e per portare una riflessione su questo orrendo aspetto della nostra società, oggi si terranno numerose iniziative e attività di sensibilizzazione. 

A livello provinciale:

- dalle 10 alle 12: ad Imperia al Mercato di Oneglia, a Sanremo in via Escoffier ed a Ventimiglia in via della Repubblica ci saranno i presidi delle 'Democratiche'.

- da oggi al 10 dicembre, tutti i club e distretti Zonta sono incoraggiati a prendere parte alla campagna Zonta dice NO alla violenza contro le donne. Ci sarà la distribuzione dei sacchetti del pane, ventimila in tutto, che sono stati distribuiti in panetterie e supermercati da Ospedaletti a Taggia, con il nuovo motto zontiano: Build a better world for women and girls con al centro ZONTA DICE NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE-Non ridurre in briciole la vita di una donna.

- Con Asl1 sarà attivo lo sportello telefonico per accogliere richieste di consulenze e/o ascolto (Sanremo: 3312303705 - Imperia: 3312303921 - Ventimiglia: 3293190118).

A Imperia:

- la guida escursionistica ambientale Marina Caramellino accompagnerà, in modo gratuito per una passeggiata sulla collina di porto Maurizio. Il ritrovo è per le 10 sulle scale del Duomo con un accessorio rosso e scarpe comode.

- all’oratorio Santa Caterina alle 15.30, la Confraternita di Santa Caterina di Alessandria ha organizzato, insieme all’Aifo e all'associazione Soroptimist di Imperia, hanno organizzato un evento per l'importanza che le donne hanno nel mondo in ogni tempo. Con "Lasciatemi essere me stessa!" verranno raccontate storie di donne speciali di ieri e di oggi.

A Sanremo:

- al sottopasso dell'Imperatrice, lato via Matteotti, dalle 11.30, la Fidapa BPW Sanremo, in collaborazione con: Centro Aiuto alla Vita, Centro antiviolenza ISV, Croce Rossa Italiana, EDFA, Lyons Club Host e Matutia, Pigna Mon Amour, Rotary e Zonta Club, si ritrovano in questo luogo che può diventare metafora di un percorso doloroso, dove le forze che la violenza la impediscono, la curano la prevengono, si aggregano. Un prima, un attraverso, un ‘Oltre’ la violenza. L’appuntamento è simbolicamente con qualcosa di rosso.

- la palestra Street Fighting Concept ha organizzato per il 25 novembre alle 14.30 a villa Ormond uno stage gratuito di difesa personale.

-  il Centro Aiuto alla Vita promuove un'iniziativa, all’interno del progetto “#Rispettami365, Bella per chi?”. Nel negozio “Inferno” in via Feraldi 21, verrà regalata una sessione di make-up ad alcune ospiti della Casa Miracolo della Vita di Taggia e del Centro Ascolto Caritas. Nel pomeriggio invece potranno ricevere una sessione gratuita di make up o una consulenza per la cura della pelle ad alcune donne che scriveranno TRUCC025 al n 329 5883079 entro il 23 novembre con make up artist Amira ElHag.

-  al Mercato Annonario la Confesercenti ha apposto una serie di cartelli per sensibilizzare i clienti e non solo al rispetto delle donne, sempre e comunque. “Facciamo quadrato” è l’iniziativa che viene proposta.

A Riva Ligure:

- alle 10, presso la panchina rossa in piazza Ughetto si svolgerà un incontro aperto a tutti promosso da UICI, Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti della Sezione territoriale di Imperia Sanremo, con il patrocinio del Comune di Riva Ligure. Si articolerà in un momento di condivisione per sensibilizzare la cittadinanza  attraverso lo slogan “Apri gli occhi, la violenza non è invisibile”.

A Taggia:

- alle 9, da piazza Tiziano Chierotti ad Arma partirà la camminata per dire "Basta violenza contro le donne". Una iniziativa curata da un gruppo di donne del territorio che cammineranno fino a piazza Eroi Taggesi indossando una maglietta e sciarpe rosse. 

- alle 18 presso la sede del Teatro del Banchéro, in via Soleri propone un reading ironico con Daniela Tusa, dal titolo: "Non ci sono più le donne di una volta - Meeting semiserio con donne tutte d'un pezzo".

A Bordighera:

- Cerimonia aperta a tutti con la posa della panchina e delle scarpette rosse alle 10,15 presso la sede del comitato di Bordighera della Croce Rossa Italiana.  

A Vallecrosia:

 - un convegno, alle 17 presso la Sala Polivalente organizzato dalle associazioni Bethel odv, Le 5 Torri, Pergolesi, Associazione Nazionale Carabinieri e Centro Promozione Famiglia Sanremo;

A Ventimiglia:

-  il Comune illuminerà per tutta la settimana la sua facciata di rosso e promuoverà campagne di sensibilizzazione su questo tema. Nella giornata di ieri è stato posizionato un tappeto rosso, che resterà fino al 29 novembre, presso il Liceo Angelico Aprosio, sul quale saranno poste delle scarpette rosse. Per gli studenti che vorranno sarà possibile lasciare, in forma completamente anonima, un breve pensiero che, a manifestazione conclusa, verrà portato in Municipio ed inserito all’interno di un e-book che verrà poi reso disponibile alla cittadinanza”.

Rivolgersi al Centro Antiviolenza I.S.V.

All’interno del Centro Antiviolenza I.S.V. si possono ricevere gratuitamente servizi quali assistenza legale, supporto psicologico, partecipazione a gruppi di auto-mutuo aiuto, sostegno all’autonomia abitativa e all’inserimento lavorativo. Il numero di riferimento è 8001866060.

Stefano Michero

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

SU