Eventi - 27 maggio 2023, 07:11

Speciale Weekend: la nostra guida settimanale con le migliori proposte in provincia di Imperia

Teatro, concerti, rievocazioni storiche, eventi enogastronomici e molto altro

‘Antica Festa Ra Barca’ a Bajardo

‘Antica Festa Ra Barca’ a Bajardo

Mentre la Riviera si prepara ad accogliere l’estate nel migliore dei modi con tante manifestazioni in cantiere, iniziano i primi eventi varati dalle amministrazioni cittadine come, ad esempio, la rassegna ‘Summer in Winter 2023’ ai Giardini Winter, in Località Arziglia, di Bordighera dove alle 21 andrà in scena la commedia noir ‘Un Natale misterioso’ scritta e diretta dalla regista e attrice Giorgia Brusco con i giovani allievi della scuola di Teatro della compagnia ‘I cattivi di cuore’.
Il testo narra di una bizzarra famiglia che si ritrova per festeggiare le feste natalizie, in una villa di campagna. In quell'occasione avviene un macabro fatto, le donne di casa cercano invano di chiamare la polizia, ma i fili del telefono sono staccati e l'automobile è stata manomessa: sono in trappola. La reclusione forzata porta le protagoniste a dubitare della loro innocenza, le scomode confessioni vengono a galla e tutte sembrano avere un valido motivo per essere autrici del delitto.

Rimaniamo nelle rappresentazioni teatrali segnalandovi lo spettacolo ‘Non si sa come’ di Luigi Pirandello con gli attori del Teatro dell’Albero in scena stasera e domani sera nella Sala Beckett del teatro dell’Albero di San Lorenzo al Mare.
Il tema è quello della possibilità di un tradimento amoroso avvenuto in un attimo, in modo quasi inconsapevole, senza alcuna intenzione. ‘Non si sa come’ scandaglia una delle più brucianti contraddizioni della nostra esistenza: la distanza tra volontà e destino, tra ciò che scegliamo e ciò che non possiamo controllare.

Il teatro Concordia di Diano Castello ospiterà oggi (20.45) e domani (18) lo spettacolo ‘Dolore sotto chiave’ di Eduardo de Filippo, messo in scena dall’Associazione Abracadabra di Imperia.
‘Dolore sotto chiave’ è un testo dagli echi pirandelliani che affronta il tema della morte e, attraverso una girandola di situazioni grottesche, grazie alla maestria della penna di un grande autore, alterna energia, dramma, comicità e poesia.

Spazio anche ad appuntamenti benefici come quello in programma questa sera al Teatro dell’Opera del Casinò di Sanremo. Si tratta del festival di danza  ‘Danzare per la vita’, evento a scopo benefico a favore dell’associazione italiana per la Lotta al Neuroblastoma dell’Ospedale Gaslini di Genova. Presentatrice e madrina della serata Agata Reale, ballerina di ‘Amici 6’. Ospite, la vincitrice del Grande Fratello Vip 2023, Nikita Pelizon, insieme al piccolo coro che ha accompagnato Mr. Rain al Festival di Sanremo con la canzone ‘Supereroi’.
‘Danzare per la vita’ vede in gara gruppi suddivisi in diverse categorie: danza contemporanea, moderna, hip hop e classica. 

Sempre al Teatro dell’Opera del Casinò domani (h 17) si terrà l’anteprima della cerimonia del Premio Letterario Internazionale ‘Casinò di Sanremo Antonio Semeria con una festa dedicata alla musica e alla Letteratura. Sarà Maurizio Maggiani a ricevere il Gran Trofeo Casinò di Sanremo Antonio Semeria per l’Opera ‘L’eterna gioventù’.  L’attore Davide Lorino leggerà alcuni brani scelti da ‘Le avventure del bravo soldato Svejk nella grande Guerra’ di Jaroslav Hasek che ben si armonizzeranno con le note dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo che interpreterà ‘Il buon soldato Svejk’ su Musica di Robert Kurka.

Segnaliamo ora manifestazioni della durata di due giorni come quella in programma a Bajardo sabato e domenica. Si tratta della tradizionale ‘Antica Festa Ra Barca’, che, con l’innalzamento di un alto tronco di pino nella piazza della chiesa e un festante antico canto, ricorda una leggenda alla quale i bajocchi sono molto legati. Il programma prevede: oggi il taglio dell’albero nel bosco. Domani alle 9 la fiera annuale di Pentecoste, nel pomeriggio, alle 15, sfilata degli Alfieri e delle Dame di ‘Castel Bajardo’ e Corteo storico del rione Parasio di Taggia in costumi medioevali. Alle 16 l’alto fusto viene innalzato, con robuste corde e la sola forza delle braccia da parte di numerosi volontari. Una volta fissato le donne del paese, insieme ai partecipanti della festa, formano un girotondo e intonano il canto ‘A Barca’ girando intorno all’albero. Oggi e domani il borgo sarà anche interessato da ‘Bajardo Bio e Benessere’, un interessante mercato contadino e artigianale con prodotti naturali. A corredo della manifestazione: conferenze sulla salute, biodanza, tango, yoga indiano e tibetano, laboratori per i bambini, momenti di meditazione e una grande festa da ballo il sabato sera.

La città di confine celebra il ‘Ventimiglia Wine Festival’, l’evento di degustazione con oltre cento etichette di vini, in programma oggi e domani nel centro storico cittadino. Sabato 27 alle ore 15 è previsto l’itinerario tra i carrugi ventimigliesi, sui passi delle confraternite storiche, mentre domenica 28 i tour si concluderanno con la passeggiata lungo l’antico percorso viario Julia Augusta.

‘Lavanda Riviera dei Fiori - Un piacere tutto da vivere’ è un evento che coinvolge in contemporanea tutte le aziende produttrici di lavanda ed i trasformatori da Olivetta San Michele a Cairo Montenotte toccando Alto Caprauna ed Ormea. Gli interessati potranno conoscere l’elenco delle aziende partecipanti a questo link: www.lavandarivieradeifiori.it.
Diversi comuni dell’area di produzione hanno organizzato mostre, passeggiate, laboratori. Per i laboratori si passerà dalle esperienze in cucina ai momenti di distillazione e incontri. Gli orari di visita sono dalle 10 alle 18. Per queste giornate l’ingresso alle aziende e le visite sono gratuiti mentre i laboratori possono essere a pagamento.

Altro evento in programma nell’entroterra è quello di questa sera a Pietrabruna. Si tratta dello ‘Scunfoegu’ (il grande falò) organizzato dalla Pro Loco con ottimo cibo e con le fisarmoniche dei ‘Ciansunier’.
Lo Scunfoegu si festeggiava già nei tempi passati a Pietrabruna nel periodo dell'Annunziata e si protraeva per tre giorni; era una festa per i giovani che, per mostrare la loro forza, trasportavano in piazza tutto il legno che potevano reperire, vecchie porte, tronchi, i sostegni degli alberi, le fronde degli ulivi spesso a discapito dei proprietari.

PRESENTAZIONI LIBRARIE                                                     

Oggi pomeriggio, alle ore 1, presso la Libreria Ragazzi di Imperia, si terrà la presentazione del libro ‘De bello pucciniano’ scritto dal compositore di Taggia, Marco Reghezza.
Libro dal linguaggio accessibile a tutti, non solo per esperti del settore, con considerazioni e scoperte mai notate prima da nessuno nella storia della critica musicale. L'incontro sarà inoltre allietato dall'esibizione del soprano Gabriella Carioli che canterà famose arie tratte dal repertorio pucciniano. Ad accompagnarla al pianoforte il M° Nicola Giribaldi.

Sempre oggi (h 16) nel giardino del Museo Bicknell a Bordighera verrà presentato il libro di Cristina Ricci ‘Lidia Poët. Vita e battaglie della prima avvocata italiana, pioniera dell'emancipazione femminile’. La presentazione sarà l'occasione per ricordare il grande impegno di Lidia Poët, prima donna che ottenne l’iscrizione all’Ordine degli Avvocati, e che si dedicò in particolare al diritto di voto alle donne
Il libro traccia un ritratto di Lidia Poët a tutto tondo, mostrando il suo prezioso contributo per aprire nuove possibilità di progresso e civilizzazione. Nata a Perrero nel 1855 da famiglia valdese e laureatasi a Torino nel 1881, riuscì a vincere solo nel 1920 la sua battaglia per iscriversi all’Albo degli avvocati. La sua figura è stata recentemente riscoperta dal grande pubblico grazie alla serie trasmessa da Netflix La legge di Lidia Poët.

Questo pomeriggio alle 17, presso il forte di Santa Tecla a Sanremo, all'interno della rassegna BiblioTecla, Antonella Squillace presenta il suo nuovo romanzo ‘Ti darò i miei occhi’. L'autrice dialogherà con la dottoressa Sandra Macchiarini, psichiatra-psicoterapeuta che ha curato la prefazione del libro ‘Ti darò i miei occhi’.
Ti darò i miei occhi è una storia italiana, una storia familiare le cui vicende scorrono insieme ai cambiamenti sociali, politici e culturali del Paese. La protagonista è una donna forte e fragile allo stesso tempo, combattuta tra conformismo e modernità, farà scelte coraggiose, criticate o poco comprese che spesso la porteranno a scontrarsi anche con chi le è più vicino. 

‘L’amore fra lei, lui e l’Altro’ è il nuovo libro firmato dalla professoressa Anna Rosaria Gioeni, teologa e docente, che sarà presentato oggi alle 17 presso Villa Giovanna d’Arco a Sanremo. L’autrice verrà intervistata dalla giornalista Donatella Lauria. Aprirà l’evento il Vescovo della Diocesi, Mons. Antonio Suetta.
Il libro rappresenta un interessante viaggio alla ricerca della semplicità, nella complessità del nostro quotidiano, con riflessioni sull’amore, la famiglia, le relazioni umane, in un periodo di grande crisi morale ed etica.

A Ventimiglia Alta, oggi alle ore 17.30, presso il centro Culturale dell’ex Chiesa di San Francesco, nell'ambito della rassegna enologica Ventimiglia Wine Festival, si terrà la presentazione del romanzo ‘Di un Amor DiVino’ degli autori Roberto Capaccio, Luigi Tabarini, Viviana Trentin.
Con la guida esperta del coautore Roberto Capaccio, si percorreranno le vicende del romanzo d'amore ambientato in Veneto nelle zone delle Colline del Prosecco.

Domani, domenica 28 maggio, alle ore 17.30, al Teatro dell'Attrito di Imperia, nell'ambito della IX rassegna degli ‘Aperitivi letterari-incontro con l'autore’, Cristina Pinna presenta l'ultimo libro di poesie dello psicologo Giancarlo Stoccoro, già vincitore di numerosi concorsi letterari a livello nazionale, ‘Alfabeto bianco’. L’ingresso è libero.

Sempre domani, domenica 28 alle 17.30, la Piccola Biblioteca di Bellissimi (frazione di Pormnassio) ospita l'incontro ‘Il pescatore di nuvole di San Giovanni: Italo Calvino e l'autobiografia difficile’ con Alessandra Chiappori.
L’evento prenderà spunto dalla suggestione offerta dal Barone rampante, che vede Cosimo Piovasco di Rondò, il protagonista, sparire inseguendo una mongolfiera, forse proprio uno dei ‘balui’ di Bellissimi? Al centro dell’incontro il percorso autobiografico, nascosto, non sempre visibile e per questo ‘difficile’ di Italo Calvino, alla scoperta del suo legame con il ponente ligure e di alcuni luoghi di Sanremo e della provincia di Imperia che fanno capolino nei suoi libri, portando alla luce un legame indissolubile con il paesaggio.

Per chi invece vuol dilettarsi in performance artistiche può andare domani a Ventimiglia o a Triora. Nel centro storico di Ventimiglia è in programma un concorso di pittura estemporanea sul tema ‘Scorci, immagini, valenze estetiche e storiche nel paesaggio di Ventimiglia alta’ aperto ad artisti di ogni livello, tecnica e tendenza, con anche una sezione junior (età massima 17 anni).
Triora invece ospiterà la 6ª edizione dell’evento ‘Pittura per le vie del Borgo': alcuni artisti decorano porte e supporti in legno. A far da contorno una mostra fotografica e una di pittura, una visita guidata nel centro storico e il teatro itinerante ‘Le Streghe di Triora’ (h 14 e 15.15) Ci saranno anche laboratori artistici per bambini dalle ore 11 alle ore 13 e, durante la giornata, Trucca bimbi a cura di Emma De Paulis.

Per conoscere tutti i dettagli degli eventi proposti e leggerne molti altri consultare l’Agenda Manifestazioni.

Gli eventi della Costa Azzurra
Gli eventi della Provincia di Savona
Gli eventi della Provincia di Cuneo

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

SU