/ Attualità

Attualità | 13 gennaio 2023, 07:25

"Giustizia per Ryan", manifestazione pacifica a Ventimiglia per il bimbo ricoverato al Gaslini

Il ritrovo sarà dal piazzale Funtanin nella città alta. "Forza piccolo Ryan! Noi ci siamo! Ti aspettiamo a braccia aperte!” - dicono i ventimigliesi

"Giustizia per Ryan", manifestazione pacifica a Ventimiglia per il bimbo ricoverato al Gaslini

E' stata organizzata per stasera una manifestazione pacifica per Ryan, il bimbo ferito gravemente a Ventimiglia lo scorso 19 dicembre. Il ritrovo sarà alle 19.30 dal piazzale Funtanin a Ventimiglia alta e poi chi vorrà partecipare scenderà lungo via Garibaldi, passerà per il borgo, per via Roma e infine raggiungerà la piazza del comune. L’iniziativa nasce da un’idea di una ragazza di Ventimiglia Alta, Luciana, che ha coinvolto una serie di persone che hanno contribuito all’organizzazione della manifestazione, per dimostrare vicinanza e affetto ai genitori del piccolo Ryan.

La vicenda che ha coinvolto il bambino, ancora ricoverato al Gaslini, ha scioccato l’intera comunità ventimigliese che chiede “Giustizia per Ryan”. Condividere il dolore, continuare a far vivere la speranza, riuscire ad abbracciare il cuore dei genitori di Ryan e dei loro piccoli, donare tutto il nostro amore affinché vinca su questo male ingiusto, così grande da aver coinvolto e sconvolto tutti. Questo è lo scopo della manifestazione che si terrà a Ventimiglia venerdì 13 gennaio in onore di Ryan, il piccolo ma grande guerriero che da quasi un mese sta lottando per la vita e per la sua meritata giustizia. L'idea nasce dalla ventimigliese Luciana che con l'aiuto del figlio Adriano e di tutti i cari amici, tiene a specificare quanto sia importante (nonostante gli animi scossi) mantenere tranquillità e pace proprio per il bene del piccolo, cercare di mandare un messaggio forte ma unicamente di affetto. Il ritrovo per la partenza della manifestazione sarà alle 19.30 davanti al 'Funtanin’ di Ventimiglia Alta, si proseguirà poi in via Garibaldi e in via Roma fino ad arrivare al Comune di Ventimiglia. Parteciperanno il Capo Sbandieratore Adriano, vari Sestieri della zona e tutte le persone che vorranno ‘camminare' insieme, sarà viva la speranza di riuscire a creare un momento di forte unione nonostante la distanza. Non mancherà il grande striscione con la scritta "Giustizia per Ryan", un breve ma chiaro messaggio di quello che ci auguriamo tutti: giustizia per una vita piena di sole, così grande da fare luce sul buio di quelle cicatrici. Forza piccolo Ryan! Noi ci siamo! Ti aspettiamo a braccia aperte!” - spiega, con queste parole, Lorella Chiappalone.

“Abbiamo fatto tutte le domande necessarie, sia alla polizia che all’ufficio protocollo, per poter organizzare la nostra manifestazione - fanno sapere gli organizzatori - e sarà una manifestazione pacifica per far sentire il nostro affetto a Ryan“. 

Elisa Colli

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium