/ Politica

Politica | 21 maggio 2024, 14:13

Corruzione in Liguria, il presidente Piana: “Le dimissioni di Toti? Rimarrà sulle sue posizioni”

Lo ha detto il presidente a interim di Regione Liguria a margine del consiglio regionale: “Atto di responsabilità, mi sento di ringraziarlo”

Alessandro Piana, presidente ad interim di Regione Liguria

Alessandro Piana, presidente ad interim di Regione Liguria

Da quando il presidente di Regione Liguria, Giovanni Toti, è agli arresti domiciliari accusato di corruzione la parola più pronunciata nell’ambiente politico locale è “dimissioni”. Dai banchi delle opposizioni e da parte di diverse associazioni genovesi arrivano quotidianamente richieste di un passo indietro che sia il naturale antipasto delle elezioni anticipate ipotizzate da più fronti.

Un’ipotesi che, però, viene sempre respinta a gran voce dagli ambienti dell’amministrazione regionale e della maggioranza consiliare, come confermano le parole del presidente ad interim Alessandro Piana rilasciate oggi a margine del consiglio regionale: “Le dimissioni? Toti rimarrà sulle posizioni che ha anticipato sin dai primi giorni”.
E poi: “È un atto di responsabilità e mi sento di ringraziarlo per questo”.

Pietro Zampedroni

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium