/ Cinema

Cinema | 15 maggio 2024, 08:15

CINEMA: orari, trame e stellette dei film in programmazione oggi, mercoledì 15 maggio

CINEMA: orari, trame e stellette dei film in programmazione oggi, mercoledì 15 maggio

La programmazione nelle sale della provincia di Imperia. In locandina il film al cinema Centrale di Sanremo

                                     SANREMO 

Ariston (tel. 0184 506060)
Doppia Programmazione
SEI FRATELLI – ore 17.15 - di Simone Godano - con Riccardo Scamarcio, Adriano Giannini, Gabriel Montesi, Valentina Bellè, Claire Romain - Drammatico - "Guido, Marco, Leo, Gaelle e Mattia sono, in ordine di età, i cinque figli di Manfredi Alicante, padre egoista e narciso che si è appena tolto la vita. All'apertura del suo testamento i cinque figli scopriranno di avere anche una sorella, Luisa, della quale non erano a conoscenza. Del resto per Manfredi, che ha sempre fatto come gli pareva, compreso sposare tre donne diverse e avere (almeno) un'amante, è perfettamente in carattere non aver informato i fratelli dell'esistenza di Luisa. I sei litigano fra di loro, alcuni anche a causa di antiche ruggini, e trovare un'intesa su come gestire l'allevamento di ostriche che hanno collettivamente ereditato, e che il padre ha trasformato in una utopistica coltivazione di perle, non è facile. Ci saranno discussioni e rappacificazioni, intese e ostilità nella cornice di Bordeaux, ultima residenza del padre e della terza moglie francese...”
Voto della critica: ***
THE FALL GUY – ore 19.30 - 21.45 - di David Leitch. Un film - con Ryan Gosling, Emily Blunt, Winston Duke, Aaron Taylor-Johnson, Hannah Waddingham - Azione/Drammatico/Thriller - "Colt Seavers è uno stuntman innamorato di Jody Moreno, un'assistente alla regia. Quando subisce un grave incidente sul set, si convince a lasciare la professione e pure l'amata. Rassegnatosi a fare il parcheggiatore riceve un'inattesa chiamata dalla producer Gail, con una proposta che non può rifiutare: partecipare agli stunt di Metalstorm, il primo film da regista della sua ex. Ma c'è un equivoco, perché non è stata Jody a volerlo sul set, bensì Gail, che gli affida l'incarico di ritrovare la star del film, inspiegabilmente scomparsa, ossia quel Tom Ryder di cui Colt è stato per molti anni la controfigura...”
Voto della critica: ****

Cinema Ritz (tel. 0184 506060)
LA PROFEZIA DEL MALE – ore 16.00 - 18.00 - 21.45 - di Spenser Cohen, Anna Halberg - con Avantika Vandanapu, Jacob Batalon, Olwen Fouere, Humberly González, Larsen Thompson - Horror - "Mai usare le carte di qualcun altro: questa la regola sacra nella lettura dei Tarocchi. Quando un gruppo di amici la infrange scatena inconsapevolmente una terribile minaccia imprigionata nelle carte maledette. Uno dopo l'altro, i protagonisti dovranno affrontare il loro destino in una sfida contro la morte per sfuggire al futuro predetto nella profezia dei Tarocchi...”
Voto della critica: **
MOTHERS’ INSTINCT – ore 20.00 - di Benoît Delhomme - con Jessica Chastain, Anne Hathaway, Anders Danielsen Lie, Josh Charles, Eamon O'Connel - Drammatico/Thriller - "Alice e Celine vivono uno stile di vita tradizionale con mariti di successo e figli della stessa età. La perfetta armonia della vita viene improvvisamente distrutta da un tragico incidente. Senso di colpa, sospetto e paranoia si combinano per svelare il loro legame fraterno...”
Voto della critica: ***

Roof 1 (tel. 0184 506060)
GARFIELD - UNA MISSIONE GUSTOSA – ore 16.15 - 18.15 - 20.15 - di Mark Dindal - Animazione - "Garfield, il pigro gattone che odia il lunedì (giorno del bagnetto) e che fagocita le adorate lasagne, incontra inaspettatamente il trasandato gatto di strada Vic che si rivela essere il padre che lo aveva abbandonato da cucciolo. Insieme a lui, e al fedele amico canino Odie, sarà costretto a lasciare le comodità di casa per lanciarsi in un'esilarante rapina ad alto rischio...”
Voto della critica: ***

Roof 2 (tel. 0184 506060)
Tripla Programmazione
LA SPOSA CADAVERE (2015) - ore 15.30 - di Tim Burton e Mike Johnson - Animazione/Fantasy - "Europa, XIX secolo. Il giovane e impacciato Victor sta per sposare la fidanzata Victoria, ma durante le prove del matrimonio non riesce a pronunciare la formula del voto coniugale. Costretto dal sacerdote ad imparare a memoria le parole del giuramento, Victor vaga per la foresta declamando la formula ed è qui che si imbatte in un ramoscello, simile ad un dito, su cui infila la fede nuziale pronunciando la fatidica frase. Il ramoscello si rivela essere il dito di una giovane promessa sposa assassinata, che improvvisamente ritorna come zombie e pretende di essere legalmente sposata all'incredulo Victor. Il ragazzo viene così trascinato nel mondo dei Morti, un universo certamente più vivace rispetto alla severità dell'ambiente vittoriano in cui è cresciuto, ma basta poco tempo a far capire a Victor che niente e nessuno potrà mai tenerlo lontano dal suo vero amore...”
Voto della critica: ****
CHALLENGERS – ore 17.15 - 21.30 - di Luca Guadagnino - con Zendaya, Josh O'Connor, Mike Faist, Scottie DiGiacomo, Faith Fay - Drammatico - "Art e Patrick sono amici da quando avevano 12 anni, ed entrambi giocano a tennis sognando una carriera da professionisti. Ma quando in campo scende Tashi, la giocatrice più brillante della sua generazione, la loro amicizia viene messa alla prova dalla competizione per le sue attenzioni. Anni dopo, quando Art, che nel frattempo è diventato una star del tennis (ma sta ancora inseguendo il sogno di vincere gli US Open), partecipa a un challenger, ovvero un incontro di livello inferiore nel mondo dei tornei professionistici, si trova di fronte proprio Patrick, che nel frattempo si è perso per strada, riducendosi a dormire nella sua automobile. E sarà sempre Tashi l'ago della bilancia fra quei due sfidanti che ‘potrebbero essere contendenti’, parafrasando il Marlon Brando di Fronte del porto, ma potrebbero invece soccombere alla loro tendenza a tirarsi la zappa sui piedi. In realtà gli sfidanti sono tre, perché comprendono Tashi, la giovane donna volitiva e carismatica che sente il bisogno di controllare tutti e tutto - in primis i propri desideri...”
Voto della critica: ***
TROPPO AZZURRO – ore 19.45 - di Filippo Barbagallo - con Filippo Barbagallo, Alice Benvenuti, Martina Gatti, Brando Pacitto, Valeria Milillo - Drammatico - "Dario studia Architettura e vive con i genitori da figlio unico supercoccolato. Quando mamma e papà partono per le vacanze estive decide di non seguirli sperando di poter unire le forze con gli amici di sempre, in primis Sandro, che conosce fin dai tempi dalle medie. Ma gli amici hanno già fatto programmi con le rispettive ragazze e Dario, che ‘sta bene da solo’ e ha una cotta storica non ricambiata per la conturbante Lara, rimane nella Capitale. Mentre si cucina una triste platessa surgelata si tira addosso l'olio bollente e finisce al pronto soccorso dove incontra Caterina, anche lei infortunata e temporaneamente a Roma, in attesa di tornare nella sua Rimini. Tra i due nasce un'attrazione, dunque la scelta logica per Dario sarebbe quella di seguire Caterina e trascorrere con lei le vacanze sulla riviera romagnola. Ma dovrà fare i conti con il suo carattere restio dal freno a mano sempre tirato e con l'abitudine a non svegliarsi in tempo utile...”
Voto della critica: ****

Roof 3 (tel. 0184 506060)
Doppia Programmazione
SARO’ CON TE – ore 16.30 - 21.30 - di Andrea Bosello - Documentario - "’Sarò con te è una reunion per tutti i tifosi per celebrare, ancora una volta, una vittoria e una città in festa rivivendo sul grande schermo una gioia attesa per 33 anni, raccontata attraverso lo sguardo e le parole di giocatori come il Capitano Giovanni Di Lorenzo, Frank Anguissa, Piotr Zielinski, Khvicha Kvaratskhelia, Kim Min Jae, Giovanni Simeone, Juan Jesus, Eljif Elmas, Victor Osimhen, Mario Rui, Hirving Lozano, Giacomo Raspadori, Alex Meret, Mathias Olivera, Stanislav Lobotka, Matteo Politano, di personaggi del mondo dello sport, dello spettacolo e del giornalismo come Fabio Cannavaro, Geolier, Toni Servillo, Silvio Orlando, Maurizio de Giovanni, Salvatore Esposito, Luisa Ranieri, Marco D'Amore, Diletta Leotta, Paolo Condò, Robert Del Naja, Federica Zille, Pierluigi Pardo, Fabrizio Roncone, Francesco Repice, allenatori, di direttori sportivi e staff del Napoli, come Luciano Spalletti e Cristiano Giuntoli, Giuseppe Santoro e Nicola Lombardo e del Presidente della SSC Napoli, Aurelio De Laurentiis...”
Voto della critica: ***.
- TRANSFORMERS - 40TH ANNIVERSAY EVENT – ore 19.00 - Animazione - "In un evento speciale al cinema con Nexo Digital il 15, 18 e 19 maggio si celebrano i quarant'anni dei Transformers, franchise nato nel 1984 con l'omonima linea di giocattoli (prodotta dalla società americana Hasbro e da quella giapponese Takara-Tomy) e con la relativa serie animata nippo-statunitense (quattro stagioni dal 1984 al 1987). Un successo mondiale che perdura fino ad oggi e si è allargato sin dagli esordi ad ogni tipo di media, dai videogiochi ai fumetti, fino alla saga cinematografica diretta da Michael Bay, capace di lanciare star come Shia LaBeouf e Megan Fox, e ai più recenti progetti seriali d'animazione...”
Voto della critica: n.p.

Roof 4 (tel. 0184 506060)
Doppia Programmazione
- IL SEGRETO DI LIBERATO – ore 15.30 - 19.30 - di Francesco Lettieri, Lorenzo Ceccotti, Giuseppe Squillaci, Giorgio Testi - con Nando Paone, Liberato - Documentario/Animazione - "Napoli è una città unica al mondo, piena di segreti e misteri. Ogni vicolo, ogni antro, perfino i muri possono avere segreti, come quello dell'uovo sotto il Castel dell'Ovo, o quello del miracolo di San Gennaro, che tiene col fiato sospeso tutta la città quando lo compie (perchè se il miracolo non accade è sinonimo di grande sfortuna), il segreto di Pulcinella, 'e pret da Pedamentina, la sirena di Partenope. Tanti segreti da scoprire, compreso quello del fenomeno di Liberato. Grazie a questo documentario, Liberato offre uno sguardo inedito su chi è, su come è arrivato al suo portentoso successo, le strategie e le decisioni che lo hanno portato a diventare un personaggio influente nel panorama della musica italiana, ma non solo. Dai suoi primi successi fino al fenomeno culturale che è diventato...”
Voto della critica: ***
BACK TO BLACK – ore 17.15 - 21.15 - di Sam Taylor-Johnson - con Marisa Abela, Ryan O'Doherty, Jack O'Connell (II), Eddie Marsan, Lesley Manville - Biografico/Drammatico/Musicale - "Voglio che la gente senta la mia voce e dimentichi i suoi problemi per cinque minuti. Voglio essere ricordata per la mia voce, per i concerti, per essere stata me stessa". Così dicono le due uniche voci off di Back to Black, film che sembra voler far pace con i demoni interiori della talentuosissima Amy Winehouse, scomparsa nel 2011 all'età di 27 anni. Nata e cresciuta a Londra, famiglia di origini ebraiche, genitori divorziati, Amy Jade Winehouse è una giovane donna libera, con un amore spiccato per la musica jazz, sense of humour e gusto per l'imprecazione. Il suo stile rétro è direttamente ispirato all'adorata nonna paterna Cynthia, ex cantante professionista, sua ‘icona di stile, icona di tutto’. Amy ha voce potente, estensione, groove, è cresciuta ascoltando musica afroamericana. Se non si conoscessero le sue fattezze, potrebbe tranquillamente passare per una cantante black. Corpo da uccellino, tempra da leonessa, firma il suo primo contratto a diciotto anni, con già le idee molto chiare sul concetto di presenza scenica. Nessuno sa tenerle testa e nessun uomo sa starle vicino come lei vorrebbe. Lo dichiara in Stronger Than Me, uno dei brani di Frank, il suo album di debutto che arriva tredicesimo in classifica nel Regno Unito (‘non ricordo più la gioia dell'amore giovane / mi sento una signora e tu il mio lady boy’). Tutto cambia quando al ‘The Good Mixer’ di Camden entra Blake Fielder-Civil, tossicomane che la seduce mimando Leader of the Pack delle Shangri-Las. È colpo di fulmine, inizio di una relazione devastante per entrambi...”
Voto della critica: ****

Cinema Centrale (tel. 0184 506060)
IL REGNO DEL PIANETA DELLE SCIMMIE – ore 15.30 - 18.30 - 21.15 - di Wes Ball - con Owen Teague, Freya Allan, Peter Macon, Lydia Peckham, Travis Jeffery – Azione/Fantascienza - "Il regista Wes Ball dà nuova vita all'epico franchise ambientato diverse generazioni dopo il regno di Cesare, in cui le scimmie sono la specie dominante che vive in armonia e gli umani sono costretti a vivere nell'ombra. Mentre un nuovo tirannico leader delle scimmie costruisce il suo impero, una giovane scimmia intraprende uno straziante viaggio che la porterà a mettere in discussione tutto ciò che conosceva sul passato e a fare scelte che definiranno un futuro sia per le scimmie che per gli umani...”
Voto della critica: ***

Cinema Tabarin (tel. 0184 506060)
IL GUSTO DELLE COSE – ore 15.45 - 18.15 - 21.00 - di Tran Anh Hung - con Juliette Binoche, Benoît Magimel, Emmanuel Salinger, Patrick d'Assumçao, Galatéa Bellugi - Drammatico - "Sul finire del XIX secolo in Francia Eugenie, cuoca sopraffina, e Dodin-Bouffant, famoso gastronomo, lavorano fianco a fianco da vent'anni. Il loro è un rapporto di reciproca fiducia che progressivamente si è trasformato in una relazione sentimentale. Eugenie però si ritrae dinanzi all'idea che si consolidi in un matrimonio. Lui però non ha intenzione di arrendersi e si muove, per ottenere il risultato desiderato, sul terreno che li accomuna: la cucina...”
Voto della critica: ***

                                     IMPERIA

Centrale (tel. 0183 63871)
- FOOD FOR PROFIT – ore 21.00 - di Pablo D'Ambrosi, Giulia Innocenzi - Documentario - "Polesine, Italia: un allevamento intensivo di polli, per rispettare le indicazioni del produttore, deve consegnare soltanto degli esemplari perfetti da poter immettere sul mercato, e gli ‘scarti’ vengono eliminati con pratiche violente. Regione di Berlino, Germania: un allevamento intensivo di mucche, visto l'affollamento dei capi e la scarsa pulizia degli ambienti, viene colpito dal proliferare della mastite (un'infezione e infiammazione della ghiandola mammaria), così il personale non medico somministra antibiotici agli animali malati. Murcia, Spagna: un allevamento intensivo di maiali sfrutta le poche risorse idriche del territorio e scarica in vasconi all'aperto i liquami di risulta, causando inquinamento del suolo e contaminazione della falda acquifera. Tutto vero, disturbante e inquietante. Solo che per alcuni politici, organi di controllo e istituzioni gli allevamenti intensivi non esistono...”
Voto della critica: ***

Imperia - Sala 1 (tel. 0183 292745)
Chiuso

Imperia - Sala 2 (tel. 0183 292745)
Chiuso

                                 DIANO MARINA

Politeama Dianese (tel. 0183 495930)
MOTHERS’ INSTINCT – ore 20.45 - di Benoît Delhomme - con Jessica Chastain, Anne Hathaway, Anders Danielsen Lie, Josh Charles, Eamon O'Connel - Drammatico/Thriller - "Alice e Celine vivono uno stile di vita tradizionale con mariti di successo e figli della stessa età. La perfetta armonia della vita viene improvvisamente distrutta da un tragico incidente. Senso di colpa, sospetto e paranoia si combinano per svelare il loro legame fraterno...”
Voto della critica: ***

                                  BORDIGHERA

Olimpia (tel. 0184 261955)
Chiuso

Multisala Zeni - Sala 1 (tel. 0184 260699)
Chiuso

Multisala Zeni - Sala 2 (tel. 0184 260699)
Chiuso

Legenda - Giudizi della critica film in da
1* stelletta (mediocre) a 5***** stellette (capolavoro)
Trame film tratte da www.mymovies.it

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium