/ Attualità

Attualità | 10 aprile 2024, 15:03

Rifiuti: firmato il contratto di concessione per il biodigestore di Colli a Taggia

Entro quattro mesi il concessionario dovrà presentare la progettazione esecutiva e procedere nei due anni successivi alla costruzione dell’impianto

Rifiuti: firmato il contratto di concessione per il biodigestore di Colli a Taggia

E’ stato sottoscritto oggi negli uffici della Provincia il contratto di concessione tra la Provincia di Imperia e la ditta Waste Recycling Imperia srl per la realizzazione e la futura gestione dell’impianto tecnologico di recupero e trattamento dei rifiuti provinciali in località Colli, a Taggia.

Entro quattro mesi il concessionario dovrà presentare la progettazione esecutiva e procedere nei due anni successivi alla costruzione dell’impianto. Terminata la costruzione, la gestione durerà vent’anni.

Il Presidente della Provincia Claudio Scajola commenta con soddisfazione: “Dopo un lungo iter durato dodici anni finalmente la provincia imperiese avrà un impianto di smaltimento e recupero dei rifiuti. Grazie al contributo di 6,4 milioni ottenuto dal Pnrr ci sarà un abbassamento della Tari per i cittadini”.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium