/ Calcio

Calcio | 21 febbraio 2024, 13:48

Golfodianese sconfitta a Cengio, mister Vindigni: "Campo molto difficile, abbiamo sbagliato cose semplici”

"Abbiamo trovato un terreno di gioco pessimo e una direzione di gara non proprio impeccabile”, dice mister Vindigni

Il presidente Paolo Sciandino con mister Vindigni

Il presidente Paolo Sciandino con mister Vindigni


La diciottesima  giornata del campionato di Prima categoria lascia un sapore amaro per la Golfodianese 1923 sconfitta per 2-1 al “Pino Salvi” di Cengio.

E pensare che i rossogialloblu si erano portati in vantaggio, venendo,  poi, raggiunti e superati dai savonesi.  “Abbiamo fatto degli errori su cose semplici, dettati dalla mancanza di attenzione”, spiega mister Danilo Vindigniuna rete subita da calcio d’angolo e l’altra scaturita da una mischia in area, entrambe evitabili”.

Al 'Pino Salvi' siamo arrivati con 4 assenze, due infortuni, una per motivi personali e una squalifica. Abbiamo trovato un terreno di gioco pessimo, unitamente ad una direzione di gara su alcune cose non proprio impeccabile”, prosegue Vindigni

Ma non tutti i mali sono venuti per nuocere. Si segnala, infatti, la prima prestazione da titolare del classe 2005 Messaoud Ayoub che ha giocato tutti i 90 minuti di livello. Coi tre punti, però, in casa Golfo Dianese si sarebbe potuto affrontare la prima in classifica, il Millesimo, domenica prossima, più a cuor leggero.

Non sarà una sfida facile, i due infortuni comunque rimangono. Bisogna lavorare per alzare il morale ed affrontarla al meglio” conclude Danilo Vindigni.

Morgan Germinario

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium