/ Attualità

Attualità | 11 dicembre 2023, 12:27

Il Comune di Imperia “promosso”dalla Corte dei Conti, diminuite le spese degli asili ma in aumento quelle per gli organi politici

Dall’esame dei giudici contabili emerge un disavanzo di oltre 9, 5 milioni di euro

Il Comune di Imperia “promosso”dalla Corte dei Conti, diminuite le spese degli asili ma in aumento quelle per gli organi politici

La Corte dei Conti promuove il Comune di Imperia. Analizzando la documentazione contabile  riferita all’anno scorso emerge un disavanzo di oltre 9, 5 milioni di euro.

Tra le voci interessanti quella riferita agli asili: le spese sono diminuite. Ma il rovescio della medaglia è che sono aumentate quelle per gli organi politici.

Complessivamente per i giudici contabili l’attività dell’ente pubblico imperiese fa emergere un andamento positivo che sinora ha consentito di procedere all’assorbimento di quote di disavanzo in misura superiore a quanto previsto dal piano stesso. Il Comune insomma ha centrato gli obiettivi finanziari intermedi programmati nel Piano di riequilibrio finanziario pluriennale.

Ma non mancano le “avvertenze”: è importante, infatti, prestare particolare attenzione, per il futuro, all’andamento delle misure di riequilibrio che non stanno generando i risultati finanziari attesi; alla congruità degli accantonamenti per il contenzioso; all’impatto derivante dalla dilazione temporale degli oneri correlati all’estinzione del debito conseguente alle rinegoziazioni dei mutui.

Nella loro relazione i giudici contabili hanno tenuto conto degli effetti negativi dell’emergenza Covid 19 e del rincaro dei costi per l’energia.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium