/ Eventi

Eventi | 27 novembre 2023, 20:39

Dopo la Davis Matteo Arnaldi al Tg1 insieme ad Amadeus che annuncia Giovanni Allevi al Festival

Amadeus ha fatto i complimenti a Matteo: “Tutta l’Italia vi ha seguito e meno male che hai vinto perché tu sei di Sanremo e mi hai dato un assist perfetto per essere qui”

Dopo la Davis Matteo Arnaldi al Tg1 insieme ad Amadeus che annuncia Giovanni Allevi al Festival

Il tennista sanremese Matteo Arnaldi è stato ospite, questa sera al Tg1, con il presentatore del Festival Amadeus, sempre pronto a dare le anticipazioni sulla prossima kermesse canora matuziana.

Ad Arnaldi è stato chiesto che significato ha per lui questa vittoria nella Davis: “E’ importantissimo e giocare in nazionale è sempre qualcosa di incredibile. Quest’anno è stata la prima volta per me e, portare il titolo in Italia, è sicuramente indescrivibile. Forse non lo abbiamo ancora realizzato ma l’insalatiera ci conferma che è vero. Ci credi sempre, fin dall’inizio, abbiamo vissuto momenti difficili e siamo arrivati a un passo da uscire. Per questo è stato ancora più bello. La mia fidanzata ha tifato per noi anche se è australiana”.

E’ toccato poi ad Amadeus, che ha fatto i complimenti a Matteo: “Tutta l’Italia vi ha seguito e meno male che hai vinto perché tu sei di Sanremo e mi hai dato un assist perfetto per essere qui”.

Amadeus ha poi parlato di Festival, dando una nuova anticipazione: “Mercoledì vi dirò chi avrò come co-conduttrici della prossima edizione e, domenica alle 13.30 tutti i cantati in gara. Ma, questa sera, voglio andare oltre la musica, per toccare le corde del sentimento”.

Giovanni Allevi sarà ospite del Festival: “Con il suo pianoforte – ha detto Amadeus - ha affascinato milioni di fan in tutto il mondo, poi una grave malattia lo ha portato lontano dalle scene, ma il 7 febbraio sarà a Sanremo.

Lo stesso Allevi, in un filmato, ha ringraziato Amadeus, dimostrando il proprio entusiasmo nel tornare a Sanremo: “Sono profondamente grato essere a Sanremo e chissà quale emozione sarà. Avrò una grande responsabilità per parlare di una malattia non ancora battuta. Grazie Amadeus, ci vediamo a Sanremo”.

Carlo Alessi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium