/ Al Direttore

Al Direttore | 23 novembre 2023, 07:59

Imperia, "Cinghiali in citta? La soluzione non può essere sempre la caccia"

"È sempre l'uomo che agisce in maniera scellerata", scrive Lucia Poggi

Imperia, "Cinghiali in citta? La soluzione non può essere sempre la caccia"

Riceviamo e pubblichiamo da una nostra lettrice, Lucia Poggi

Ho letto l'articolo che tratta dei cinghiali,  rammento un articolo estrapolato dal Resto del Carlino di febbraio 2022: "La razza ormai presente dappertutto in Italia ha soppiantato l’orginale cinghiale mediterraneo, ben più minuto: negli anni ’70 dall’Est Europa vennero importati cinghiali molto più grossi dei nostri e resistenti al freddo perché abituati ai rigidi climi dei Balcani. E vennero inseriti proprio perché rappresentavano un premio di caccia più spettacolare del piccolo ungulato autoctono. In breve l’ibrido che vediamo oggi prese il sopravvento e senza predatori naturali, come il lupo, oggi ce lo ritroviamo a spasso per le nostre città."

"Quindi, i 'sapienti' che - a suo tempo - immisero questi animali, dovrebbero essere interpellati e dovrebbero fornire una soluzione. Che non può essere sempre la caccia!   Proprio a causa della caccia, questi poveri animali ora vengono bistrattati, come se loro avessero voluto creare questa situazione.  È sempre l'uomo che agisce in maniera scellerata, senza tener conto di forzare gli equilibri della natura. E poi parlano di Green!

Lucia Poggi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium