/ Attualità

Attualità | 16 novembre 2023, 15:54

Modifiche alla circolazione dei treni: traffico sospeso tra Sestri Ponente e Cogoleto

I dettagli dei lavori e tutte le informazioni per gli spostamenti

Modifiche alla circolazione dei treni: traffico sospeso tra Sestri Ponente e Cogoleto

Procedono, nell’ambito del Progetto Unico Terzo Valico e Nodo di Genova, gli interventi infrastrutturali nella realizzazione del quadruplicamento Voltri-Sampierdarena. Per consentire le attività programmate da RFI - società capofila del Polo Infrastrutture del Gruppo FS - nei prossimi due fine settimana, 17-18-19 e 24-25-26 novembre, dalle ore 22 del venerdì alle 22 della domenica, e la notte tra venerdì 1 e sabato 2 dicembre (dalle 22 alle 8), la circolazione dei treni sarà sospesa tra Cogoleto e Sestri Ponente. 
Le modifiche alla circolazione ferroviaria si rendono necessarie per consentire le lavorazioni del futuro punto antincendio e di esodo della galleria Doria, per eseguire attività tecnologiche e di armamento ferroviario relative alla prima fase del futuro innesto della bretella di Prà, sulla linea Genova-Ventimiglia. Proseguiranno inoltre le attività di posa cunicoli, canaline e realizzazione degli attraversamenti ferroviari per il futuro posizionamento dei cavi di segnalamento e di telecomunicazioni della nuova linea.

Il quadruplicamento tra le stazioni di Genova Voltri e di Genova Sampierdarena rientra in una delle quattro aree di intervento del progetto di potenziamento del Nodo di Genova e prevede la realizzazione di una nuova tratta di by-pass a doppio binario (galleria Polcevera), che si aggiungerà all’esistente tracciato costiero. I due nuovi binari saranno dedicati ai treni a lunga percorrenza, ai regionali veloci e ai treni merci, permettendo quindi la specializzazione della tratta costiera per il traffico regionale metropolitano. Il nuovo tracciato di by-pass, realizzato in prosecuzione di una tratta già in esercizio (bretella di Prà), sarà interconnesso anche al Terzo Valico dei Giovi e permetterà quindi l’inoltro sulla nuova linea di valico dei treni merci con origine/destino nello scalo merci della stazione di Genova Voltri, a servizio del Porto di Prà, e dei treni provenienti da ponente.

L’insieme degli interventi del Progetto Unico Terzo Valico dei Giovi e Nodo di Genova consentirà di incrementare di oltre il 40% i volumi di traffico dei treni passeggeri nell’area genovese e di quasi il 50% i volumi del traffico merci. In particolare, per quanto riguarda l’offerta di Trasporto Pubblico Locale, in base all’Accordo Quadro tra RFI e Regione Liguria, la separazione e rimodulazione dei flussi permetterà l’inserimento sulla tratta Genova Voltri-Genova Sampierdarena di maggiori collegamenti con nuove fermate a Genova Prà-Palmaro e Genova Aeroporto/Erzelli ad integrazione dell’offerta attuale.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium