Solidarietà - 14 ottobre 2023, 17:42

Imperia: la Cooperativa Sociale Diana dona alla parrocchia un mezzo di trasporto

"Il furgone è stato acquistato dalla cooperativa Diana grazie al contributo di Fondazione Carige e al sostegno della ditta Fratelli Carli, da sempre attenta alle problematiche sociali del territorio, e alla Confesercenti di Imperia"

Imperia: la Cooperativa Sociale Diana dona alla parrocchia un mezzo di trasporto

Si è svolta oggi nel piazzale della Chiesa di Cristo Re a Imperia la consegna del mezzo di trasporto che la Cooperativa Sociale Diana ha donato alla parrocchia per sostenere in primo luogo le attività della Caritas Parrocchiale.

"Il furgone è stato acquistato dalla cooperativa Diana - si spiega nel comunicato - grazie al contributo di Fondazione Carige e al sostegno della ditta Fratelli Carli, da sempre attenta alle problematiche sociali del territorio, e alla Confesercenti di Imperia.

La Caritas è stata voluta molti anni fa dal compianto Don Mauro Vezzi e da un gruppo di volontari sensibili ai problemi che riguardano persone in difficoltà ed è sempre stata un punto di riferimento per i tanto bisognosi che, nel corso del tempo, vi hanno trovato accoglienza, cibo e sostegno umano. Nel corso degli anni questa realtà si è ridimensionata ma ha tenuto ferma la sua missione: fornire assistenza attraverso la distribuzione di pacchi viveri a migliaia di persone. Non è la sola realtà cittadina (ogni parrocchia ha una sua Caritas che opera con questi fini ed esistono molte organizzazioni laiche che compiono lo stesso servizio) ma sicuramente una delle più attive, anche grazie alla presenza di volontari che si prodigano quotidianamente, in diverso modo, per sostenerla.

Nel corso del tempo, anche a causa delle ripercussioni dovute al Covid, si è reso sempre più difficile trovare persone e mezzi disponibili a recuperare le molte derrate alimentari prevenienti dai magazzini del Banco Alimentare o dai vari esercenti che si rendono disponibili a donare le eccedenze. Proprio a causa di ciò, in più occasioni, i carichi di merci hanno rischiato di saltare mettendo a repentaglio la distribuzione per le persone bisognose.

In questo contesto si inserisce l’azione della Cooperativa Sociale Diana che ha realizzato un progetto, nell’ambito del Bando di Fondazione Carige ‘Recreate’ per la realizzazione di azioni volte alla promozione del recupero, della distribuzione e dell’Educazione alimentare.

Accanto ad una serie di interventi svolti nelle scuole e nei centri estivi in cui Diana ha presentato a bambini e ragazzi attività volte alla sensibilizzazione nei confronti della redistribuzione e al recupero delle eccedenze alimentari nonché ad un approccio più eco-sostenibile nei confronti dell’alimentazione, la cooperativa imperiese ha deciso di dedicare un parte del suo progetto all’acquisto di un mezzo che consentisse alla Caritas di Cristo Re di avere la certezza di poter prelevare le derrate alimentare e quindi servire le tante persone che chiedono aiuto a questa realtà.

Le chiavi del furgone sono state consegnate oggi dal Presidente della Cooperativa Diana Christian Ferrari a don Giampiero Serrato, parroco di Cristo e Re, e a due rappresentanti della Caritas, Paola Del Grande e Velotta Maria Teresa.

Don Serrato ha espresso il suo ringraziamento alla Cooperativa Diana, a Fondazione Carige e ai sostenitori, Fratelli Carli e Confesercenti, per questa importante opportunità per la parrocchia e la sua Caritas che va ad assicurare un servizio fondamentale per chi è in difficoltà. Ha espresso anche tramite i social il suo ringraziamento don Fabio Bonifazio, vice parroco di Cristo re, che vede in questo mezzo un importante apporto a tutte le attività parrocchiali".

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

SU