/ Economia

Economia | 28 settembre 2023, 08:00

Target: Saverio Chiappalone, l’arte della fotografia

Dalla passione per l’analogico alle sue celebri fotografie delle onde.

Saverio Chiappalone ed Ilaria Salerno

Saverio Chiappalone ed Ilaria Salerno

La passione per la fotografia di Saverio Chiappalone nasce all’età di tredici anni quando gli viene regalata la sua prima macchina fotografica. Saverio scatta le sue prime fotografie con una Fuji a Ventimiglia nei pressi dei giardini pubblici e sulla passeggiata a mare. Da lì la sua passione diventa sempre più grande, inizia a leggere molti libri e ad aiutare i fotografi della zona, in particolare Romano Pini e Foto Mariani che danno a Saverio i primi insegnamenti sulla fotografia e su questo lavoro. Il suo percorso formativo inizia come assistente di fotografia, dove sviluppa per altri fotografi con la camera oscura e impara tutti i segreti della luce, la carta da scegliere e tutto ciò che c’è da sapere sulla fotografia analogica.

Oggi Saverio è particolarmente legato alle sue fotografie delle onde che scatta soprattutto alle Calandre di Ventimiglia. Durante le mareggiate invernali le onde di Ventimiglia arrivano a più di tre metri di altezza e Saverio cerca di cogliere l’attimo per poi stampare le sue fotografie in bianco e nero.

La differenza rispetto a qualche anno fa è che oggi in digitale si possono fare molti più scatti e quindi è tutto molto più semplice. Il consiglio che Saverio Chiappalone si sente di dare a chi vuole intraprendere il suo stesso lavoro è quello di leggere molti libri, soprattutto d’arte e di documentarsi continuamente perché solo così con la fotografia si riescono ad esprimere i sentimenti che la persona ha dentro di sé.

Una delle recenti collaborazioni di Saverio è quella del volume “Mete d’Autore a Ventimiglia” con la Dottoressa Gandolfi, un volume con testi importanti e fotografie meravigliose che raccontano Ventimiglia dai Balzi Rossi fino agli scavi di Nervia. Un’altra collaborazione a cui il fotografo è particolarmente legato è quella con il Comune di Vallebona, un progetto di fotografie legate al territorio e scattate in analogico.

(Riprese e montaggio Matteo Giovannini)

Ilaria Salerno

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium