/ Attualità

Attualità | 15 marzo 2023, 12:31

Imperia, Luciano Zarbano: “I residenti di Barcheto vivono in un quartiere degradato”

Il candidato sindaco alle amministrative di maggio ha compiuto un sopralluogo a monte dell’argine destro dell’Impero

Imperia, Luciano Zarbano: “I residenti di Barcheto vivono in un quartiere degradato”

“Ho visitato la zona di Barcheto ed ho trovato i miei concittadini sfiduciati, ma allo stesso tempo desiderosi d’aiuto. Ho subito capito il motivo. Durante il mio sopralluogo ho potuto constatare che la strada, il cui manto stradale è mal ridotto, è un improbabile pista di veicoli di qualsiasi dimensione, che sfrecciano a velocità sostenuta, mettendo in pericolo i cittadini che abitano in zona”.

Lo afferma Luciano Zarbano, candidato sindaco alle amministrative di maggio che, dopo il nostro servizio sulle condizioni in cui versa il quartiere,  punta l’indice anche sulla segnaletica orizzontale e verticale: “Non è in sintonia con i progetti che sono stati ipotizzati nelle altre parti della città e che caratterizzano quest’ultimo scorcio temporale dell’attuale amministrazione”.

Secondo Zarbano il quartiere è carente di illuminazione negli attraversamenti pedonali: “Una situazione – afferma – che mette in pericolo i passanti”. Nel corso del suo sopralluogo sul lato monte Luciano Zarbano sottolinea come “la situazione peggiora nettamente”. “Infatti – afferma - il bordo strada è un parcheggio selvaggio di Tir e auto. In generale la sensazione che si prova è quella di totale abbandono. La sporcizia ai lati della strada e un’estemporanea discarica nei pressi del letto del fiume Impero fanno da cornice ad un quadro poco edificante e non in linea con le simulazioni (di come sarà o sarebbe…se fosse vero) e proclami di fiumi di danaro spesi riguardanti altre zone della città. Nell’ascoltare il racconto dei residenti sono stato pervaso da una sensazione di frustrazione e di impotenza”.

Zarbano cerca di assicurare il suo impegno per cercare di risolvere la situazione: “In questo momento sarebbe troppo facile per me fare promesse elettorali, ma posso dire con certezza che non è sicuramente questa l’Imperia che immagino. Il 14 e 15 maggio gli imperiesi avranno, da cittadini liberi da qualsiasi condizionamento, il miglior strumento per rendere Imperia più bella”. 

Diego David

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium