/ Attualità

Attualità | 11 marzo 2023, 11:39

San Bartolomeo al Mare: operative le due colonnine di ricarica elettrica per veicoli e motoveicoli

Si trovano nei parcheggi di Piazza Magnolie e di Giardini I Maggio. Sono state installate dalla Duferco Energia

San Bartolomeo al Mare: operative le due colonnine di ricarica elettrica per veicoli e motoveicoli

Sono operative le due colonnine di ricarica elettrica che il Comune di San Bartolomeo al Mare ha messo a disposizione nei parcheggi di Piazza Magnolie e di Giardini I Maggio.

“Vista la previsione di forte espansione del mercato dell’ibrido ed elettrico, il Comune si è dotato di queste infrastrutture per venire incontro alle nuove esigenze legate al mondo dei trasporti, agevolando cittadini e turisti che utilizzano veicoli a minor impatto ambientale - afferma l’Assessore Alessandra Gamalero - Ringraziamo l’area tecnica del Comune di San Bartolomeo al Mare, l’architetto Annalisa Cirilli e il geometra Peter Plagwits per aver seguito l’iter procedurale”.

Le due colonnine di ricarica elettrica per veicoli e motoveicoli sono state installate dalla Duferco Energia. In piazza Magnolie è attiva un’infrastruttura di tipo Quick per la ricarica fino a 4 veicoli grazie alla presenza di 2 prese di ricarica di Tipo 2 per la ricarica in trifase 22 kW di auto elettriche, ibride plug-in o veicoli commerciali e 2 prese di tipo 3A per la ricarica monofase a 3, 5 kW per scooter o quadricicli.

Nel parcheggio di Giardini Primo maggio è attiva una infrastruttura di ricarica di tipo Ultra-Fast Charge in corrente continua per la ricarica veloce (minimo mezz’ora, massimo un’ora) di 2 veicoli grazie alla presenza di 2 prese di ricarica di tipo CCS in grado di ricaricare da 50 kW a 100kW.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium