/ Attualità

Attualità | 27 gennaio 2023, 16:31

Martedì notte prove alla condotta del Roya: entro marzo il nuovo allaccio per risolvere i problemi del dianese

I test, previsti tra le 21 di martedì e le 7 di mercoledì dovranno verificare l'efficienza della struttura sotto il profilo della successiva realizzazione delle derivazioni di distribuzione

Martedì notte prove alla condotta del Roya: entro marzo il nuovo allaccio per risolvere i problemi del dianese

Prove di tenuta idraulica, nella notte tra martedì e mercoledì prossimo, della condotta dell’acquedotto del Roya, a cura di Rivieracqua. Le prove, che si svolgeranno tra le 21 e le 7, sono propedeutiche al prossimo collegamento della nuova tubazione in corso di realizzazione.

Sono destinate a verificare l'efficienza della struttura sotto il profilo della successiva realizzazione delle derivazioni di distribuzione nel comprensorio imperiese e dianese dove, tra febbraio e marzo è previsto, secondo il programma di esecuzione dei lavori, l'effettivo intervento di allaccio della nuova condotta alla rete esistente.

Le operazioni previste nella notte tra martedì e mercoledì prossimi renderanno necessarie manovre sulla rete di adduzione e distribuzione dell'acqua potabile con conseguenti probabili disservizi nel servizio a Imperia (nella zona Piscine e Parco Urbano di Porto Maurizio e nell’intera zona di Oneglia), ma anche a Diano Marina, Diano San Pietro, Cervo, San Bartolomeo al Mare ed Andora.

Nelle zone interessate si potranno registrare diffusi cali di pressione e, localmente, transitorie interruzioni nell'erogazione dell'acqua. Come sempre, alla ripresa del servizio potranno verificarsi fenomeni di torbidità dell’acqua che, progressivamente, tenderanno a scomparire.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium