/ Economia

Economia | 19 novembre 2022, 07:00

Calcio: la partita Ascoli-Frosinone

La squadra del Frosinone ormai è sempre più vincente, e in questa sfida contro l'Ascoli è il sesto successo consecutivo che ottiene. Una partita piuttosto difficile soprattutto per i marchigiani.

Calcio: la partita Ascoli-Frosinone

La squadra del Frosinone ormai è sempre più vincente, e in questa sfida contro l'Ascoli è il sesto successo consecutivo che ottiene. Una partita piuttosto difficile soprattutto per i marchigiani.

La partita Ascoli-Frosinone

Per avere gli aggiornamenti sul mondo sportivo del calcio, sui "siti aams" si possono trovare oltre alle promozioni e i vantaggi sui premi, le offerte dei bookmakers che ti aiuteranno a scegliere sulle competizioni sportve che più preferisci. La sfida inizia in modo molto energico, e parte subito con l'attacco del calciatore dell'Ascoli il portoghese Pedro Mendes che con un bel tiro però, viene parato dunque non conclude nulla. In seguito anche Michele Collocolo ci prova correndo sulla fascia destra in area, ma il giocatore del Frosinone, Daniel Boloca riesce a deviare il calcio e la palla finisce in angolo. Un primo tempo che non si conclude con molto, anche Federico Dionisi cerca di fare un tiro a giro di destro che però finisce fuori.

Nel secondo tempo, Michele Collocolo ad un certo punto si vede che protesta con l’arbitro e il direttore di gara Livio Marinelli per aver preso il cartellino rosso. Per la squadra dell’Ascoli è una partita molto difficile e si nota bene che i calciatori sono piuttosto nervosi,tanto che poco dopo anche l'allenatore Christian Bucchi si fa espellere. Il Frosinone, fa i cambi e mette in campo i giocatori  Kone Bocic, Pasquale Borrelli, Roberto Insigne e Karlo Lulic.

La vittoria

Oltre che al calcio, per lo sport della pallamano, i ragazzi dell'Abc Bordighera, nel fine settimana sono impegnati alle partite di campionato, dove per saperne di più si può andare a cliccare qui.  La partita riprende con ritmo e dopo appena qualche minuto, Samuele Mulattieri tenta di fare gol con un calcio che però non conclude e la palla finisce fuori. Qualche minuto ancora e ci riprova lo stesso Samuele Mulattieri che serve la palla all’ex Benevento che compie un sinistro e mette in rete, dunque si va in vantaggio. Nel frattempo arrivano tanti falli, dove l'arbitro estrae ben sette cartellini gialli, in seguito entra in campo  Amato Ciciretti che non perde alcun tempo in attacco. Verso la fine della partita ci prova anche Lorenco Simic che però, colpisce la traversa e becca il calcio d’angolo, la squadra dell’Ascoli si avvicina al pareggio, ma la partita finisce con 0-1 ed il Frosinone canta ancora vittoria.

Le parole del mister Fabio Grosso dopo la partita contro l'Ascoli

Dopo la sfida, l'allenatore del Frosinone, Fabio Grosso, ha espresso qualcosa a riguardo nell'intervista, dove ne commenta così: " Oggi abbiamo giocato una buona partita e comunque stasera ci riportiamo un ottimo risultato dopo aver giocato una partita così difficile. Nel primo tempo i calciatori dell'Ascoli tuttavia devo dire che sono stati molto bravi nel giocare questa sfida piuttosto sporca, ma nella ripresa quell’ espulsione ci ha agevolato, compreso i 4 cambi. Sicuramente questa contro l'Ascoli, non è nemmeno stata la miglior partita, però volevo cambiare togliendo i due ammoniti. Poi nel finale c'è stata anche molta confusione che ha creato un piccolo errore che infine ha causato molta tensione. Vogliamo continuare a giocare bene puntando a crescere e migliorare ogni volta che si gioca.

Comunque non amo molto parlare degli arbitri, poi non ho capito nemmeno perché il calciatore Michele Collocolo è stato espulso e che cosa abbia detto in quell'attimo all’arbitro però va bene anche cos', il gioco è questo!"- ha concluso il mister Fabio Grosso.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium